Le lettere di Macron a Morrison sono trapelate tra le discussioni sull’accordo sui sottomarini

Il presidente francese Emmanuel Macron con il primo ministro australiano Scott Morrison.

Canberra:

media australiani Canberra, martedì, ha pubblicato lettere tra il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro australiano Scott Morrison, mentre Canberra cerca di ritrattare le false accuse a Parigi su un contratto sottomarino multimiliardario.

L’Australia a settembre ha annullato un accordo con il gruppo navale francese, optando invece per la costruzione di almeno 12 sottomarini a propulsione nucleare dopo che è stato raggiunto un accordo con gli Stati Uniti e la Gran Bretagna.

La cancellazione ha causato una grave spaccatura bilaterale e Macron ha detto domenica che Morrison gli aveva mentito sulle intenzioni dell’Australia, in una richiesta senza precedenti tra alleati. Morrison ha negato questa affermazione.

Secondo una fonte che ha familiarità con i messaggi, quando Morrison ha cercato di fare una telefonata con Macron in merito al contratto del sottomarino il 14 settembre, due giorni prima dell’annuncio dell’accordo con gli Stati Uniti e la Gran Bretagna, Macron ha risposto con un messaggio che diceva: “Dovrei Ti aspetti buone o cattive notizie per le nostre ambizioni da Joint Subs?” Il messaggio non è trapelato con la risposta di Morrison.

La fonte ha rifiutato di rivelare la sua identità a causa della delicatezza del problema.

La Francia ha affermato che l’Australia non ha tentato di informarla della cancellazione fino al giorno in cui Canberra ha annunciato il suo accordo con gli Stati Uniti e la Gran Bretagna.

“Non c’è dubbio che Morrison avesse bisogno di fare un passo avanti e convincere gli australiani e gli alleati che non era un ingannatore e un bugiardo, ma c’era grave preoccupazione che il progetto non sarebbe stato completato”, ha detto Haydon Manning, professore di Scienze Politiche. alla Flinders University nell’Australia Meridionale.

READ  Blinken visiterà l'India il 28 luglio e terrà colloqui con il Primo Ministro e il Ministro degli Esteri | notizie dal mondo

Questo mese, l’Unione Europea ha rinviato per la seconda volta il prossimo round di colloqui su un possibile accordo di libero scambio, tra l’indignazione per la decisione di Canberra di annullare il contratto con la Francia.

(Questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I Clippers tornano in ritardo per spezzare il tuono
Next Post Metafore parallele: cambio di nome su Facebook contestato dal rivenditore dell’Arizona Meta PCs | morto