Le azioni europee salirono alle stelle quando la politica italiana divenne centrale

Mentre gli sviluppi politici dell’Italia hanno raggiunto il culmine, venerdì le azioni europee sono aumentate, facendo aumentare continuamente il prezzo del debito pubblico del paese.

I titoli italiani si sono ripresi questa settimana a Roma, guidati dall’ex capo della Banca centrale europea Mario Draghi, sulla prospettiva di un governo di unità nazionale. Venerdì il rendimento del debito a 10 anni dell’Italia è stato di poco inferiore allo 0,43%, poiché Tragi ha ottenuto il sostegno del movimento euroscettico a cinque stelle.

“Tracy è molto brava per i mercati delle notizie”, ha affermato Gregory Burton, co-chief investment officer presso la banca privata, sottolineando i vantaggi del rapporto ECP del politico. “Fa parte del pubblico di Davos, ma ha un ottimo record nel fornire ciò che dice”.

A livello regionale, l’indice Stock Europe 600 è aumentato dello 0,2%, portando i profitti settimanali allo 0,7%, mentre il Cedra Dox della Germania è aumentato dello 0,2% e il CAC di Parigi del 40 0,3%.

L’indice FTSE All-World è sceso dello 0,1% venerdì, ma è aumentato di oltre il 5% questo mese, spinto dall’ottimismo su ulteriori stimoli economici negli Stati Uniti e da notizie migliori sui tassi di infezione globale e sui programmi di vaccinazione.

“Le azioni globali hanno un buon inizio d’anno”, ha detto Burton. “Non è raro che gli investitori vengano sospesi per riflettere il flusso di dati e notizie”.

Nel Regno Unito, l’indice FTSE 350 Travel & Leisure, in calo dello 0,6% venerdì, si stava dirigendo verso la sua seconda settimana peggiore da ottobre 2020, dopo che mercoledì il segretario ai trasporti Grant Shops ha dichiarato che le persone non dovrebbero prenotare vacanze a livello internazionale o nazionale. È un piano chiaro per uscire dalla serratura.

READ  Un'altra città italiana in vendita - per un euro, nessun deposito richiesto

La compagnia aerea low cost EasyJet, l’agente di viaggio Tui e il proprietario della British Airways IAG erano tutti a pranzo.

Il greggio Brent, l’indicatore petrolifero internazionale, era vicino al suo livello più alto da gennaio 2020, aumentando dello 0,1% a oltre 61 dollari al barile.

Wall Street dovrebbe aprire al ribasso, con i future scambiati al ribasso dello 0,3% del benchmark S&P 500. L’indice blue-chip è salito di oltre il 5% finora questo mese, guidato dalle “continue assicurazioni della banca centrale di mantenere la politica monetaria libera durante la ripresa”, ha affermato Jim Reid, stratega della ricerca della Deutsche Bank.

Supporta anche il sentimento di “costruire velocità dietro il programma di stimolo Biden”, ha detto.

Ma la prospettiva di un importante pacchetto di stimoli statunitensi solleva preoccupazioni per l’aumento dell’inflazione, ha affermato Savass Savory, capo economista di Doscaband Asset Management. “Vediamo quelli nei mercati negare l’inflazione che nega agli Stati Uniti – le versioni valutarie delle terrecotte piatte – di arrendersi o sensibilizzare alla fine?”

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’intera vicenda italiana tra Fognini e Caruso si conclude con un’accesa discussione, ma entrambi tacciono dal tribunale
Next Post Il ristorante italiano normale più veloce apre la posizione di Coronado »Albuquerque Journal