L’Axon 30 di ZTE ha qualcosa da mostrare a Samsung sul far scomparire davvero le fotocamere sotto lo schermo

ZTE Axon 20 5G dello scorso anno è stato il primo dispositivo a essere fornito con una fotocamera frontale sotto il display, offrendo agli utenti un’esperienza a schermo intero senza buchi o tacche. Sebbene i pixel sulla parte superiore della fotocamera non fossero completamente invisibili – qualcosa con cui Samsung sta attualmente lottando con la sua prima fotocamera selfie nascosta – è ancora una tecnologia piuttosto interessante. ZTE è tornato con l’Axon 30, dando all’azienda l’opportunità di migliorare la sua tecnologia di visualizzazione, il tutto alloggiato in un potente smartphone di fascia media.

A differenza dell’ammiraglia Axon 30 Ultra rilasciato all’inizio di quest’anno, l’ultimo telefono di ZTE sembra un vero successore del modello dell’anno scorso sotto quasi tutti gli aspetti. È alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 870, 8 GB o 12 GB di RAM e fino a 256 GB di spazio di archiviazione. Mantiene lo stesso display OLED da 6,92″ 1080p, anche se la frequenza di aggiornamento è stata aumentata fino a 120Hz. Anche l’array di fotocamere sul retro è quasi identico all’Axon 20, mantenendo l’obiettivo primario da 64MP, l’ultra-wide da 8MP e la profondità di 2MP sensore con obiettivo macro boost a 5MP.

Al di fuori di alcune specifiche di fascia media decenti, la caratteristica qui è la fotocamera sotto lo schermo. L’Axon 30 mantiene la stessa densità di pixel sulla parte superiore del sensore del resto dello schermo, il che lo aiuta a mimetizzarsi inosservato. In combinazione con alcuni circuiti del driver migliorati e sette livelli di visualizzazione trasparenti, questa nuova unità dovrebbe offrire un’esperienza visiva molto migliore di quella che l’Axon 20 ha mai avuto e, francamente, probabilmente migliore del nuovo Samsung Galaxy Z Fold3.

READ  incredibile! Tinder aggiunge questa nuova funzionalità per evitare imbarazzo | Notizie di tecnologia

Se vuoi farti un’idea di quanto sia nascosta la tua nuova fotocamera, Jerrygg è tutto Ha effettivamente fatto un test di durata su questo dispositivo, filmando anche il video di apertura sulla fotocamera situata sotto lo schermo stesso. Non è sicuramente il livello di qualità che desideri per i vlog di tutti i giorni, ma non è utilizzabile per i selfie veloci. È anche un’ottima dimostrazione di quanto la fotocamera sia nascosta all’interno dello schermo rispetto all’Axon 20. Per quanto riguarda il test di durata in sé, nonostante una certa flessibilità estrema nel telaio, riesce a rimanere fermo e a lavorare senza problemi.

immagine via Jerrygg è tutto.

ZTE è molto fiducioso nel suo nuovo telefono, Diventerà globale per questo lancio, con paesi supportati in Europa, Asia, Nord America, Medio Oriente e Africa. L’Axon 30 sarà in vendita il 9 settembre con un prezzo di partenza di soli $ 499 / € 499 / £ 429. Non male per un telefono con una tecnologia così avanzata.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Afghanistan ora senza servizi di traffico aereo civile: IATA
Next Post La Serie A trasmetterà le partite in streaming su YouTube nella regione MENA