Lavorare con i miei figli alla AEW mi fa sentire giovane

Assistenza immagine: All Elite Wrestling

Come allenatore, Billy Gunn Dietro le quinte è una componente chiave di AEW, ed è anche attivo come concorrente del circolo ristretto. Nonostante abbia 58 anni, è stato nominato WWE Hall of Fame per le sue condizioni fisiche.

In un’intervista Justin Barzoso di Sports Illustrated, Gun ha descritto che AEW è come la sua fossa di Lazzaro, il che lo fa sentire giovane. Ha detto che si stava godendo il suo lavoro con l’azienda e che la capacità di lavorare con i suoi figli Austin e Colton era una componente chiave di questa gioia.

Ho avuto una grande carriera e ora lavoro per un’azienda che mi fa sentire giovane “, ha detto Gunn. “Finché potrò ancora farlo nella misura in cui sarò felice, lo farò. Ci vuole molto lavoro per essere nella giusta posizione, ma ne vale la pena. Devo molto anche ai miei figli – mi mantengono giovane Mi piace ancora fare quello che faccio.

Mentre Gunn parla dei suoi figli, condivide i suoi pensieri sul loro sviluppo alla AEW. Entrambi sono ancora giovani e hanno bisogno di più esperienza, ha osservato Gunn. Ma Austin e Golden lavorano con Shawn Spears e Tyler Breeze nella loro scuola di wrestling, quindi spera che alla fine faranno il passo successivo nei loro progressi.

“Colton e Austin si nutrono a vicenda, sono fratelli”, ha detto Gunn. “Vogliono essere competitivi, hanno un ottimo rapporto. Lavoriamo tutti bene insieme.

“Hanno bisogno di esperienza. Vogliono lavorare con ragazzi che sono migliori di loro. Sono sempre intorno alla scuola di Shawn Spears e Tyler Breeze, e lavorano molto duramente in quello che fanno. Quindi devono lavorare con persone migliori di loro per raggiungere il livello successivo. Lo faranno in fretta, è solo un processo. Non vuoi che tutto accada troppo velocemente, perché nulla affonderà. Ci vorrà tempo, e anche io. Ci vuole esperienza e tempo».

READ  Maggiore Tian Chand: Dai un'occhiata ai risultati chiave di una delle più grandi icone dello sport indiano

Gunn continua a competere in AEW Dark e AEW Dark: Elevation, ma sarà al centro dell’attenzione quando affronterà Darby Alley in un single match all’AEW Rampage il 19 novembre. L’anziano lo ha elogiato per il modo in cui Allen dà sempre tutto. Tuttavia, il presidente del Gun Club ha chiarito che la star preferita dei fan non ha mai incontrato uno come lui prima, e Allyn imparerà a proprie spese venerdì.

“Darby è pronto a mettere tutto in ordine”, ha detto Gunn. “Non ha riserve. Ottieni tutto ciò che ha ogni volta. Ha detto su Dinamite Vuole il più grande e il peggio, e avrà tutto contro di me Allegria. Non aveva mai incontrato uno come me che fosse stato in un incidente ferroviario. Non sono fatto per lanciarmi e tuffarmi, sono fatto per battere le persone.

WrestleZone coprirà l’intero AEW Rampage quando andrà in onda su EST venerdì alle 22:00.

Correlati: Paul Heyman crede che AEW sia una potenziale azienda, afferma che la concorrenza crea dibattiti più vivaci

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’Austria annuncia il mandato per il vaccino contro il Covid, superando la soglia per l’Europa
Next Post Tim Payne e Cricket Australia, chi ha fallito?