L’Australia ha segnalato un “probabile” caso di vaiolo delle scimmie in un viaggiatore di ritorno dall’Europa

Nuovo Galles del Sud Segnala un caso “probabile” di vaiolo delle scimmie in un viaggiatore di ritorno dall’Europa – lo stesso giorno L’Australia ha registrato il suo primo caso confermato di malattia rara nel Victoria.

NSW Health ha dichiarato venerdì in una dichiarazione che l’uomo sulla quarantina ha sviluppato una lieve malattia poco dopo essere tornato a Sydney.

Ha mostrato al suo medico di famiglia i sintomi associati al vaiolo delle scimmie.

Guarda le ultime notizie su Canale 7 o trasmetti in streaming gratuitamente 7 più >>

“Test urgenti hanno identificato oggi un possibile caso di vaiolo delle scimmie, con test di conferma in corso”, ha affermato NSW Health.

“L’uomo e il suo conoscente sono isolati a casa, con le cure e il supporto forniti dal loro medico di famiglia e dalla salute del NSW”.

In questo grafico pubblicato dai Centers for Disease Control and Prevention, sulla mano di un paziente compaiono i sintomi di uno dei primi casi conosciuti di virus del vaiolo delle scimmie. credito: Getty Images/Getty Images

Il dottor Kerry Chant, responsabile sanitario, afferma che il vaiolo delle scimmie è una rara infezione virale che non si diffonde facilmente tra le persone.

“Occasionalmente vengono segnalati casi in paesi non endemici quando i viaggiatori ritornano o sono in stretto contatto con loro, o nei proprietari di animali domestici importati”, ha affermato Chant.

Le persone possono contrarre il vaiolo delle scimmie attraverso uno stretto contatto con persone che hanno il virus.

L’infezione è solitamente una malattia lieve e la maggior parte delle persone guarisce entro poche settimane.

NSW Health ha affermato che lavorerà a stretto contatto con i colleghi in tutta l’Australia per monitorare i casi.

Medici e servizi di salute sessuale riceveranno maggiori informazioni per aumentare la consapevolezza dell’infezione.

L’Australia è l’ultimo Paese a segnalare un caso di malattia rara, con Italia, Svezia, Regno Unito, Spagna, Portogallo e Stati Uniti già alle prese con Focolaio di vaiolo delle scimmie.

CHI, già impegnato Corona virus La pandemia che ha afflitto il mondo negli ultimi tre anni ha richiesto un solido tracciamento dei contatti per una serie di casi.

Cos’è il vaiolo delle scimmie?

Il vaiolo delle scimmie è un’infezione rara ma grave appartenente alla famiglia dei poxvirus, che comprende anche il virus del vaiolo, ora sradicato.

Si trovano nell’Africa centrale e occidentale, spesso vicino alle foreste pluviali tropicali, e sono considerati endemici della Repubblica Democratica del Congo, dove sono stati scoperti per la prima volta nell’uomo nel 1970.

Il virus viene solitamente trasmesso da un roditore o da un piccolo mammifero e non si trasmette facilmente da una persona all’altra.

Gli esperti ritengono che l’agente patogeno che causa il vaiolo delle scimmie sia diffuso nei roditori: le scimmie sono chiamate pseudo-ospite.

Tuttavia, il virus del vaiolo delle scimmie può essere diffuso attraverso il contatto con fluidi corporei, piaghe del vaiolo delle scimmie o oggetti come indumenti e lenzuola contaminati dal virus.

Il dottor Michael Skinner, membro della Facoltà di Medicina del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Imperial College di Londra, ha detto della situazione attuale.

vaiolo delle scimmie
Il vaiolo delle scimmie può essere trasmesso attraverso goccioline d’aria, stretto contatto fisico o condivisione di oggetti contaminati. credito: AP

Può anche essere diffuso da persona a persona attraverso goccioline respiratorie, di solito nelle vicinanze, secondo i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie.

La malattia è generalmente lieve, anche se alcuni casi possono essere fatali.

In Africa, circa 1 persona su 10 che si ammala di vaiolo delle scimmie muore, Secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Tuttavia, la maggior parte delle persone guarisce dopo due o quattro settimane.

Dove si diffonde il vaiolo delle scimmie?

Le autorità stanno monitorando più gruppi di vaiolo delle scimmie che sono stati segnalati nelle ultime due settimane in molti paesi che normalmente non segnalano il vaiolo delle scimmie.

“Non è chiaro come le persone in questi gruppi siano state esposte al vaiolo delle scimmie, ma i casi includono individui che si autoidentificano come MSM”, hanno affermato i Centers for Disease Control and Prevention in un comunicato stampa.

“Molti di questi rapporti globali di casi di vaiolo delle scimmie si verificano all’interno di reti sessuali”, ha affermato in un comunicato stampa il dottor Inger Damon, direttore della Divisione di Patogenesi e Patologia del CDC.

“Tuttavia, gli operatori sanitari dovrebbero prestare attenzione a qualsiasi eruzione cutanea che abbia le caratteristiche tipiche del vaiolo delle scimmie. Chiediamo al pubblico di contattare il proprio medico se hanno una nuova eruzione cutanea e sono preoccupati per il vaiolo delle scimmie”.

Il recente schema di casi tra uomini che hanno avuto rapporti sessuali con uomini ha sollevato interrogativi tra gli esperti di salute pubblica, perché il vaiolo delle scimmie non è considerato un’infezione a trasmissione sessuale.

In un disegno del Bollettino dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, sulla mano di un paziente compare un sintomo del virus del vaiolo delle scimmie.
In un disegno del Bollettino dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, sulla mano di un paziente compare un sintomo del virus del vaiolo delle scimmie. credito: Getty Images/Getty Images

Secondo l’Agenzia svedese per la salute pubblica, una persona è stata infettata nella grande area di Stoccolma.

“La persona infetta dal virus in Svezia non è gravemente malata, ma sta ricevendo cure”, ha affermato l’esperta di malattie infettive Clara Sunden in una nota.

Non sappiamo ancora dove la persona sia stata infettata. L’indagine in merito va avanti”.

Il primo caso di vaiolo delle scimmie è stato scoperto anche in Italia.

Il responsabile sanitario della Regione Lazio, Alessio D’Amato, ha dichiarato su Facebook che il caso è stato confermato dall’Istituto Nazionale delle Malattie Infettive.

L’agenzia di stampa ANSA ha riferito che l’uomo ferito rientrava da un viaggio alle Isole Canarie spagnole e si trovava in isolamento in un ospedale di Roma.

Oggi, giovedì, il ministero della Salute francese ha affermato che il primo caso sospetto di vaiolo delle scimmie è stato scoperto sul suolo francese nella regione di Parigi/Ile-de-France.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che quattro paesi africani hanno finora segnalato casi di vaiolo delle scimmie nel 2022: Camerun, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo e Nigeria.

I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno annunciato mercoledì che una persona è stata infettata lì.

Un residente del Massachusetts nord-orientale è stato testato martedì, con i laboratori CDC che hanno confermato il vaiolo delle scimmie il giorno successivo.

Il CDC ha notato che la persona infetta si era recentemente recata in Canada utilizzando un trasporto privato.

La CBC Canada ha riferito che i funzionari sanitari del Quebec stanno indagando se il vaiolo delle scimmie si sia diffuso lì dopo che un visitatore della provincia è stato informato, cosa che è stata successivamente confermata come caso.

La malattia di solito non si diffonde facilmente tra le persone, ma i funzionari sanitari britannici affermano che è possibile se c'è un contatto molto stretto con una persona infetta.
La malattia di solito non si diffonde facilmente tra le persone, ma i funzionari sanitari britannici affermano che è possibile se c’è un contatto molto stretto con una persona infetta.

credito: BSIP/Raccolta globale di immagini tramite Getty

In Spagna, sono stati segnalati otto feriti nella capitale, Madrid, secondo l’agenzia di stampa Europe Press, citando le autorità sanitarie.

In Portogallo, il giornale Pubblico Ha riferito che 20 persone sono rimaste ferite.

Le autorità sanitarie hanno dichiarato mercoledì che il numero di casi rilevati nel Regno Unito è salito a nove.

Il primo, scoperto all’inizio di maggio, era una persona che aveva recentemente viaggiato in Nigeria.

Le autorità britanniche hanno consigliato al pubblico di diffidare di eventuali tagli sul proprio corpo.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, i precedenti casi di vaiolo delle scimmie erano solitamente dovuti a viaggi in aree dell’Africa occidentale e centrale.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che il vaiolo delle scimmie è apparso frequentemente in Nigeria negli ultimi anni.

Dal 2017 sono stati segnalati un totale di 558 casi sospetti.

Di questi, 241 sono stati confermati e otto persone sono morte.

I sintomi del vaiolo delle scimmie

Il periodo di incubazione della malattia varia da sette a 14 giorni, Lo hanno detto i Centers for Disease Control.

I sintomi iniziali sono generalmente simil-influenzali, come febbre, brividi, affaticamento, mal di testa e debolezza muscolare, seguiti da linfonodi ingrossati, che aiutano il corpo a combattere infezioni e malattie.

“La caratteristica che distingue il vaiolo delle scimmie da quella del vaiolo è lo sviluppo di linfonodi ingrossati”, hanno affermato i Centers for Disease Control and Prevention.

Segue un’eruzione cutanea diffusa sul viso e sul corpo, compreso l’interno della bocca e sui palmi delle mani e la pianta dei piedi.

Il vaiolo doloroso e sollevato è perlaceo e pieno di liquido, spesso circondato da cerchi rossi.

Il CDC ha affermato che le lesioni alla fine si staccano e scompaiono in due o tre settimane.

“Il trattamento è generalmente di supporto in quanto non sono disponibili farmaci specifici”, ha affermato in una dichiarazione Jamie Whitworth, professore di salute pubblica internazionale presso la London School of Hygiene and Tropical Medicine.

“Tuttavia, è disponibile un vaccino che può essere somministrato per prevenire la progressione della malattia”.

Cosa fare se sospetti di avere il vaiolo delle scimmie

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato in una dichiarazione separata che le cliniche pubbliche e sanitarie dovrebbero essere consapevoli e far controllare le eruzioni cutanee insolite da personale specializzato.

Se si sospetta il vaiolo delle scimmie, i pazienti devono essere isolati, un corpo sano continua.

Non esiste una cura comprovata per il vaiolo delle scimmie, ma i medici possono curarne i sintomi.

La terapia di supporto è stata molto efficace in Africa occidentale, ha affermato Ann Rimoen, professoressa di epidemiologia presso la Fielding School of Public Health dell’UCLA.

Inoltre, ha detto, ci sono stati alcuni farmaci sperimentali che non sono stati ampiamente testati sugli esseri umani.

L’ufficiale medico del CDC, il dottor Agam Rao, ha affermato che i medici che identificano un caso sospetto di vaiolo delle scimmie dovrebbero segnalarlo al CDC, perché “tutti i potenziali trattamenti che possono essere offerti a un paziente sono veramente disponibili solo attraverso la consultazione con il CDC”.

Gli esperti ritengono che il vaccino contro il vaiolo possa aiutare a ridurre i sintomi o prevenire la malattia se viene somministrato subito dopo che qualcuno è stato infettato.

Attualmente, il rischio per la popolazione generale è molto basso, ha detto Rao.

“Non voglio che le persone diventino troppo ansiose in questo momento e cambino troppo il loro comportamento”, ha detto.

– Con CNN, AAP, NBC

2022 focolaio di vaiolo delle scimmie

READ  I proprietari di cani hanno avvertito della diffusione di virus altamente contagiosi nel sud della Florida - CBS Miami
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Pronostici Torino vs Roma, formazioni testa a testa e suggerimenti sulle scommesse Dove guardare la partita di calcio di oggi Serie A Serie A 2021-22 Dettagli partita – 21 maggio
Next Post Oroscopo di oggi per il 20 maggio 2022