L’attore di Cincinnati WKRP Frank Bonner muore a 79

Di Antonio Fermi | vario

Frank Bonner, l’attore veterano noto per aver interpretato Herb Tarlac nella sitcom televisiva “WKRP in Cincinnati”, è morto mercoledì. Aveva 79 anni.

La famiglia Bonner ha confermato a TMZ che l’attore è morto per complicazioni dovute alla demenza da corpi di Lewy.

Desiree Boers-Kort, la figlia di Bonner, ha postato sul gruppo Facebook “WKRP In Cincinnati”, affermando che l’attore “amava i suoi fan e continuava a firmare richieste di autografi fino alle ultime settimane della sua malattia. Grazie a tutti coloro che hanno seguito la sua carriera. !”

Bonner è apparso in 88 dei 90 episodi di “WKRP a Cincinnati”, andato in onda per quattro stagioni dal 1978 al 1982. Ha anche diretto sei episodi della sitcom, che ha seguito le avventure di una squadra radiofonica rock in difficoltà a Cincinnati. Il personaggio di Bonner era un direttore delle vendite di cattivo gusto alla stazione e spesso non riusciva a ottenere accordi con le principali agenzie pubblicitarie. Dalla sua cintura bianca e stivali ai suoi abiti in poliestere, il Plaid Boy viene spesso al lavoro e si prende gioco dei suoi abiti chiassosi. La sua famosa frase, “Okay, okay”, era una risposta usata quando ammetteva decisioni che non gli piacevano particolarmente.

Bonner ha recitato al fianco di Gary Sandy come regista di The Andy Travis Show. Howard Heisman come disc jockey veterano Dr. Johnny Pfeiffer; Gordon Jump nel ruolo dell’indeciso General Manager Arthur Carlson. Loni Anderson nel ruolo della gentile receptionist Jennifer Marlowe; Tim Reed come DJ Venus Flytrap; Jan Smithers come giovane impiegato della stazione Bailey Quarters e Richard Sanders come giornalista meticoloso e farfallino Les Nisman Bonner e Sanders hanno ripreso i loro ruoli nella serie sequel “The New WKRP in Cincinnati”, trasmessa dal 1991 al 1993.

READ  Battlebots ospita Pete Abrahamson su cosa possono aspettarsi i fan in questa stagione [Interview]

READ  BTS e Coldplay pubblicano il video ufficiale di My Universe, dimostrando che l'amore trascende i confini. Orologio

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Una volpe rabbiosa morde un bambino, forse altri due, nel New Jersey, dicono i funzionari
Next Post I traduttori sono i facilitatori non riconosciuti nel mondo