L’Atletico Madrid non riceverà la guardia d’onore nel derby

Domenica i campioni di Spagna appena incoronati non dovrebbero aspettarsi alcun trattamento speciale dal loro rivale più odiato.

L’Atletico Madrid afferma che non fornirà una guardia d’onore, poiché i giocatori di una squadra si schiereranno per esprimere la loro approvazione ai loro avversari mentre entrano in campo prima del calcio d’inizio, per i campioni di campionato del Real Madrid nel derby di domenica al Wanda Metropolitano.

Diego Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid. (Foto AP/Alvaro Barrientos)

“Ci congratuliamo con il Real Madrid, i suoi giocatori e lo staff tecnico perché hanno fatto un ottimo lavoro”, ha detto sabato l’allenatore dell’Atletico Diego Simeone. “Rispetto il Real Madrid perché è diventato il campione, ma abbiamo più rispetto per i nostri tifosi, quelli che sono sempre con noi”.

Il Real Madrid ha concluso il suo 35esimo titolo della Liga lo scorso fine settimana a quattro turni rimanenti dopo aver battuto l’Espanyol 4-0.

I giocatori del Barcellona, ​​​​sabato, hanno dato alla squadra del Real Betis una guardia d’onore prima della partita di Siviglia per congratularsi con loro per il titolo di Copa del Rey.

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid L’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti reagisce durante la semifinale di Champions League, partita di ritorno tra Real Madrid e Manchester City al Santiago Bernabeu di Madrid, in Spagna, mercoledì 4 maggio 2022 (AP Photo/Manu Fernandez)

La guardia d’onore non è sempre praticata nel calcio spagnolo. Ma spesso, il primo avversario che incontra un campione appena incoronato rende omaggio in questo modo. Inoltre, di solito non è in tutti i campionati. Sia Simeone, l’argentino, che l’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti, l’italiano, hanno affermato che la questione non è avvenuta nei loro paesi.

READ  Notizie sportive oggi: cosa devi sapere

Il pacato Ancelotti ha sempre cercato di sminuire la decisione dell’Atletico, che sicuramente colpirà molti tifosi del Real Madrid nel modo sbagliato.

“Ognuno dovrebbe fare quello che ritiene sia meglio e dobbiamo rispettarlo. Abbiamo il massimo rispetto per l’Atletico, i suoi giocatori e il suo allenatore”, ha detto Ancelotti. “.

Senza più nulla in campionato, il Real Madrid sta usando la partita per iniziare i preparativi per la finale di Champions League contro il Liverpool il 28 maggio.

Tuttavia, l’Atlético deve ancora finire la stagione tra i primi quattro per assicurarsi un posto in Champions League la prossima stagione.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Il gioco prende la canzone originale dallo stile di Man Wu Tang
Next Post L.A. I ricoveri per Covid aumentano, provocando l’avviso per la festa della mamma – NBC Los Angeles