Lassalto al Capitol Hill, Trump si dichiara non colpevole: Giorno triste per lAmerica – Buzznews

Lassalto al Capitol Hill, Trump si dichiara non colpevole: Giorno triste per lAmerica – Buzznews

Donald Trump si presenta per la terza volta in tribunale in pochi mesi per affrontare le accuse a suo carico. Nonostante ciò, si è dichiarato non colpevole di tutte le imputazioni. Durante il processo, Trump ha sostenuto di essere vittima di una persecuzione politica mirata nei suoi confronti.

L’ex presidente è anche accusato per il suo presunto coinvolgimento nell’assalto al Capitol Hill avvenuto il 6 gennaio 2021. Le udienze successive sono state fissate per il 28 agosto. Tuttavia, Trump ha vietato qualsiasi contatto con potenziali testimoni del suo caso.

Nonostante il suo impegnativo calendario elettorale e legale, Trump ha avuto modo di rivolgersi al suo pubblico prima di entrare in tribunale. Durante il suo discorso, ha attaccato l’attuale presidente Joe Biden, definendo le accuse mosse contro di lui come uno strumento di strumentalizzazione della giustizia.

Va sottolineato che una grande percentuale di repubblicani considera ancora le elezioni di Biden come illegittime. Questo fatto continua a rendere Trump una figura dominante all’interno del partito, mentre Biden cerca di mantenere un profilo basso. Nonostante le accuse e il processo in corso, l’ex presidente sembra determinato a mantenere la sua influenza nella scena politica statunitense.

READ  Primarie USA: Trump batte Haley, Biden vince ma monta la protesta per Gaza - Agenzia ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *