L’Arabia Saudita annuncia le date di Arafat e Eid al-Adha del 2023

Il Consiglio Supremo del Regno dell’Arabia Saudita ha annunciato, domenica sera, che lunedì 19 giugno 2023 segnerà il primo giorno del mese di Dhul-Hijjah nel calendario lunare islamico, dopo aver visto una nuova mezzaluna nel Regno.

Ciò significa che l’Arafat Day cade martedì 27 giugno 2023, mentre mercoledì 28 giugno cade su Eid al-Adha.

L’agenzia di stampa saudita (SPA) ha riferito che la mezzaluna di Dhu al-Hijjah, che è l’ultimo e il dodicesimo mese del calendario Hijri, è stata vista domenica nella città saudita di Tamir.

L’Arabia Saudita aveva precedentemente invitato i musulmani nel paese a cercare una falce di luna che potesse indicare le date di Eid al-Adha 2023.

E il Supremo Consiglio del Regno aveva detto che chiunque veda la mezzaluna, sia con il binocolo che ad occhio nudo, deve rivolgersi alle autorità competenti presso l’agenzia più vicina.

I musulmani di tutto il mondo compiono il pellegrinaggio annuale durante il mese islamico di Dhu al-Hijjah, che culmina nella celebrazione di Eid al-Adha il decimo giorno dell’Hajj. Hajj inizia l’ottavo giorno di Dhu al-Hijjah e continua fino al tredici del mese.

Eid al-Adha o la “Festa del Sacrificio” è una delle feste islamiche più importanti celebrate dai musulmani di tutto il mondo. Il suo nome si traduce come “festa del sacrificio”, che riflette il tema principale della festa.

Questa festa commemora la volontà del profeta Ibrahim (Abramo nel cristianesimo e nel giudaismo) di sacrificare suo figlio come atto di obbedienza a Dio. Secondo la narrazione religiosa, Dio è intervenuto all’ultimo momento e ha offerto un ariete da sacrificare al posto del figlio di Abramo.

Eid al-Adha è il culmine della pratica dell’Hajj, il pellegrinaggio annuale alla Mecca, uno dei cinque pilastri dell’Islam. Si celebra il decimo giorno di Dhu al-Hijjah, l’ultimo mese del calendario lunare islamico.

READ  Biden dice che la guerra di Putin equivale a un "genocidio"; L'offensiva russa continua in tutta l'Ucraina orientale

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *