Lanciati Bronson Reed, Bobby Fish e altri WWE NXT Superstars

La WWE ha rilasciato diverse Superstar negli ultimi mesi. I “tagli di bilancio” sono la ragione di tutti questi tagli. Sfortunatamente, abbiamo altre versioni di NXT da annunciare.

per me battaglieroLa WWE ha rilasciato diverse versioni del marchio NXT. Bronson Reed, Bobby Fish, Mercedes Martinez e altri non fanno più parte della compagnia.

Bronson Reid lavorava solo in dark match prima dei taping della WWE TV. Sembrava che l’ex campione nordamericano di NXT stesse dando una buona occhiata al roster principale. Anche la versione di Bobby Fish è sorprendente, perché sembrava essere in grado di avere il suo show su NXT. Mercedes Martinez è anche un veterano esperto che è stato incredibilmente utile per il marchio nero e oro.

Puoi vedere l’elenco completo di seguito, inclusi Leon Ruff, Tyler Rust, Jake Atlas, Kona Reeves e altri. È già un giorno triste per i fan di NXT.

Bronson Reid

Bobby pesce

Leon Rove

Tyler Ruggine

Jake Atlas

Mercedes Martinez

Asher Hill

zenzero gigante

Zaccaria Smith

Kona Reeves

Ari Sterling

Anche l’arbitro Stefon Smith ha fatto parte dei rilasci. Questa è una notizia scioccante, perché molti di questi wrestler sono emersi alla grande negli ultimi mesi.

I contratti WWE NXT hanno una clausola non competitiva di 30 giorni allegata alle loro uscite. È molto probabile che i fan li vedano di nuovo.

Continueremo a monitorare questa storia qui a Ringside News.

Cosa ne pensi di questa storia? Audio disattivato nei commenti!

READ  Corona Virus: i club londinesi cantano per porre fine alle restrizioni Covid-19
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’asteroide diretto verso la Terra è pieno di molti metalli preziosi che rendono ogni persona su questo pianeta un miliardario
Next Post Gli interessi vorrebbero portare Van Gogh nell’East District