Lanci di razzi cinesi per la missione con equipaggio più lunga sulla stazione spaziale

La Cina ha lanciato un razzo che trasportava tre astronauti nella sua nuova stazione spaziale

Pechino:

La Cina ha lanciato un razzo che trasportava tre astronauti nella sua nuova stazione spaziale sabato, secondo i media statali, in quella che sarà la missione con equipaggio più lunga del paese fino ad oggi, l’ultima pietra miliare nella ricerca di Pechino per diventare una grande potenza extraterrestre.

I tre sono decollati poco dopo la mezzanotte (1600 GMT) dal centro di lancio di Jiuquan nel deserto del Gobi, nel nord-ovest della Cina, e la squadra dovrebbe trascorrere sei mesi presso la stazione spaziale di Tiangong, ha detto Xinhua.

Dopo il lancio, l’agenzia spaziale cinese con equipaggio lo ha dichiarato un successo e ha affermato che i membri dell’equipaggio erano “in buone condizioni”, secondo Xinhua.

La missione – due volte la durata del suo predecessore di 90 giorni – preparerà attrezzature e tecnologia di prova per la futura costruzione a Tiangong.

Il capo missione Zhai Zhigang, 55 anni, un ex pilota di caccia che ha condotto la prima passeggiata spaziale del paese nel 2008, ha affermato che il team effettuerà passeggiate spaziali “più complesse” rispetto alle precedenti missioni.

Il team di astronauti comprende il pilota militare Wang Yaping, 41 anni, che diventerà la prima donna a visitare la stazione spaziale del paese, dopo essere diventata la seconda donna cinese nello spazio nel 2013.

L’altro membro della squadra è il pilota dell’Esercito di Liberazione Popolare Ye Guangfu, 41 anni.

Un ex equipaggio spaziale da record – che ha effettuato la prima missione su Tiangong – è tornato sulla Terra a settembre dopo tre mesi sulla stazione spaziale.

READ  Riunione COP26, profitti auto e farmaceutici

Il programma spaziale molto pubblicizzato della Cina ha già visto la nazione far atterrare un rover su Marte e inviare sonde sulla luna.

Tiangong, che significa “palazzo celeste”, dovrebbe servire per almeno 10 anni.

La sua unità principale è entrata in orbita all’inizio di quest’anno e la stazione dovrebbe essere operativa entro il 2022.

La stazione completata sarà simile alla stazione sovietica Mir, che ha orbitato intorno alla Terra dagli anni ’80 fino al 2001.

La lunga missione ha lo scopo di “espandere le frontiere tecnologiche della Cina” e verificare la capacità del sistema della stazione spaziale di durare più a lungo dell’occupazione umana, ha detto ad AFP Chen Lan, analista spaziale indipendente di GoTaikonauts.

“Non penso che sia molto impegnativo, poiché le tecnologie cinesi sono abbastanza (mature), sebbene qualsiasi cosa nello spazio sia sempre una sfida”, ha detto Chen.

corsa allo spazio

L’esplosione di sabato è avvenuta poco dopo che la Cina ha lanciato nello spazio il suo primo satellite di esplorazione solare, dotato di un telescopio per monitorare i cambiamenti del sole.

L’agenzia spaziale cinese sta pianificando un totale di 11 missioni a Tiangong entro la fine del prossimo anno, inclusi almeno due ulteriori lanci con equipaggio che forniranno due unità di laboratorio per espandere la stazione da 70 tonnellate.

Le ambizioni spaziali della Cina sono state in parte rafforzate dal divieto degli Stati Uniti agli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale, una collaborazione tra Stati Uniti, Russia, Canada, Europa e Giappone.

La Stazione Spaziale Internazionale dovrebbe essere ritirata dopo il 2024, anche se la NASA ha affermato che probabilmente rimarrà operativa dopo il 2028.

READ  Giornata internazionale dell'uomo 2021: significato, argomento e tutto quello che c'è da sapere

Le autorità spaziali cinesi hanno dichiarato di essere aperte alla cooperazione estera sulla stazione spaziale, sebbene la portata di tale cooperazione non sia ancora chiara.

Il paese ha fatto molta strada dal suo primo satellite nel 1970.

Il primo “astronauta” cinese è stato lanciato nello spazio nel 2003 e il robot Chang’e-4 è atterrato sul lato opposto della luna nel 2019, un precedente storico.

La Cina è diventata il secondo paese ad atterrare e ad utilizzare un rover su Marte a maggio.

Gli astronauti della stazione spaziale di Tiangong avranno spazi abitativi separati, attrezzature per esercizi e un centro di comunicazione per e-mail e videochiamate con controllo a terra.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Celtics vs. Heat: come guardare lo streaming in diretta, l’orario della soffiata, la TV, la finale di pre-stagione (15 ottobre)
Next Post Oh! Meteor si schianta a casa in Canada, a malapena manca una donna dentro