L’America esorta i suoi cittadini a lasciare immediatamente l’Afghanistan mentre i talebani intensificano la loro offensiva | notizie dal mondo

Con i talebani che continuano a guadagnare rapidamente in Afghanistan, sabato gli Stati Uniti hanno chiesto ai propri cittadini di lasciare immediatamente il paese devastato dalla guerra. L’ambasciata degli Stati Uniti a Kabul ha dichiarato in una dichiarazione che la sua capacità di assistere gli americani in Afghanistan è gravemente limitata alla luce delle condizioni di sicurezza e della riduzione del personale a seguito di segnalazioni di violenze e crescenti minacce.

I militanti del Gruppo islamico fondamentalista hanno assediato diverse città afgane e preso il controllo di un capoluogo di provincia. Venerdì, i combattenti talebani hanno ucciso a colpi di arma da fuoco il capo del centro di informazione sui media del governo afghano vicino a una moschea a Kabul.

“L’ambasciata degli Stati Uniti esorta i cittadini statunitensi a lasciare immediatamente l’Afghanistan utilizzando le opzioni di volo commerciale disponibili”, ha affermato l’ambasciata in mezzo al deterioramento della situazione.

Leggi anche | I talebani applicano la sharia a Ghazni, il Pak ha un doppio ruolo e l’Afghanistan è in movimento

L’ambasciata degli Stati Uniti ha inoltre affermato di poter offrire un prestito per il rimpatrio ai propri cittadini che non possono acquistare un biglietto per un volo commerciale verso gli Stati Uniti. Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha mantenuto il suo avviso di viaggio per l’Afghanistan al livello 4, il più alto di sempre, a causa di criminalità, terrorismo, disordini civili, rapimenti, conflitti armati e pandemia di COVID-19.

L’ambasciata Usa ha aggiunto che “i voli interni e le rotte di trasporto via terra fuori Kabul sono molto limitati e sono soggetti a cancellazione o chiusura”.

La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha detto in un briefing ai media venerdì che l’amministrazione Biden sta “seguendo da vicino” e “preoccupata” per le notizie di atrocità e uccisioni di rappresaglia di civili nelle aree controllate dai talebani. Ma Psaki ha sottolineato che gli Stati Uniti completeranno il ritiro delle proprie forze.

READ  Il deputato del Bangladesh Razul Karim propone di vietare alle coppie di lavoro di sposarsi, affronta Falak

Il presidente ha spiegato: dopo 20 anni di guerra, è ora che le truppe americane tornino a casa. Come disse all’epoca, lo status quo non era un’opzione. Ha aggiunto che i talebani erano pronti ad attaccare le forze statunitensi e della NATO dopo il 1 maggio, la scadenza per la nostra partenza.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post All Blocks Wallabies Australia Rugby Union all’inizio della Pledislow Cup all’Eden Park
Next Post Jeremy Lynn ha confermato di avere il COVID nonostante la vaccinazione | Notizie di Taiwan