La vita privilegiata della figlia di Kim Jong Un

Kim Jong Un ha rivelato sua figlia al mondo per la prima volta sabato.

La figlia del leader nordcoreano Kim Jong Un, apparso in pubblico per la prima volta la scorsa settimana, sta vivendo una vita privilegiata, secondo un rapporto di Posta di New York. L’outlet ha parlato con alcuni analisti nordcoreani che hanno affermato che il bambino di nove anni vive in un’enorme villa sulla spiaggia a Wonsan, nella provincia di Gangwon. Il Posta Il rapporto diceva che il nome della ragazza era Ju A. È apparsa, tenendosi per mano con suo padre, per ispezionare il lancio del più grande missile balistico del paese dotato di armi nucleari il 19 novembre.

La proprietà in cui vive è come Mar-a-Lago, ha detto l’outlet, aggiungendo che ha piscine, campi da tennis, campi da calcio, scivoli d’acqua e un campo sportivo.

Gli esperti hanno detto ulteriormente Posta di New York che la famiglia ha altre 15 ville sparse per il paese verso le quali si recano attraverso una rete di tunnel sotterranei. L’outlet ha anche affermato che questi tunnel contengono una rete di ferrovie progettate per impedire alla famiglia Kim Jong Un di essere vista dalle agenzie di intelligence straniere.

Michael Madden, collega non residente presso lo Stinson Center ed esperto di Corea del Nord, ha affermato Posta.

Ha aggiunto: “Il padre di Kim Jong-un era un tipo duro ma era anche molto attento ai suoi figli. Quando sei un dittatore, puoi scegliere come trascorrere il tuo tempo”.

Anche la moglie di Kim, Ri Sol Ju, ce l’ha fatta Aspetto raro alla cerimonia di lancio venerdì, secondo l’agenzia di stampa ufficiale nordcoreana.

READ  Imran Khan "ha superato Shahrukh Khan e Salman Khan": scavando un leaderback

La Corea del Nord non ha mai annunciato chi seguirà Kim in caso di sua incapacità, e con pochi dettagli noti sui suoi figli piccoli, gli analisti hanno ipotizzato che sua sorella e i lealisti potrebbero formare una reggenza fino a quando il suo successore non sarà abbastanza grande da subentrare.

Video in primo piano della giornata

Bharat Jodo Yatra del Congresso contro la manifestazione tribale del BJP nel Madhya Pradesh

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Analisi – Meloni e tecnocrati italiani
Next Post Vinnie Pascuantino dei KC Royals elogia “l’incredibile” Bobby Witt Jr.