La veterana italiana Camila Giorgi termina la corsa (e la camminata) di Coco Gauff al National Bank Open

Dopo che Coco Gauff si è presa una vacanza inaspettata per la maggior parte della settimana al National Bank Open, molti fan sono arrivati ​​senza dubbio venerdì sera pronti ad accogliere ufficialmente la 17enne bambina prodigio a Montreal e tifare per le semifinali.

Ma Camila Giorgi ha rovinato la festa.

L’italiana di 29 anni – misteriosa, volubile, veloce come vedrai – ha sfruttato la sua formidabile forza per una serata fuori e ha battuto Gauff in un iconico 6-4, 7-6 (2) vittoria che l’ha messa in la più grande semifinale della sua carriera.

“Penso che sia la prima volta che non vengo interrotto. Ho coerenza. Ho giocato molti tornei quest’anno senza sosta, quindi penso che sia la chiave che non ho avuto negli altri anni. Ho sempre avuto alcuni problemi fisici”, ha detto Giorgi. Penso che ora sto giocando il mio gioco, davvero”.

Geoff aveva a malapena giocato al suo gioco per tutta la settimana. Dopo aver sconfitto Anastasia Sevastova 6-1, 6-4 al primo turno, Anastasia Potapova si è ritirata davanti a lei a causa del calore sullo 0-5 nel primo set del secondo turno. Gauff è poi entrato nei quarti di finale quando Joanna Konta si è ritirata a causa di un problema al ginocchio.

Ha giocato molto poco da Wimbledon. Il suo test positivo al COVID-19 poco prima di partire per la prima volta alle Olimpiadi di Tokyo l’ha messa in disparte. Ma non importa quanto fosse forte nei giochi, c’era poco che potesse fare venerdì sera.

Gyorgy, 29 anni, è una vecchia anima del tennis, l’antitesi della sua rivale americana.

READ  Sports Digest: Revolution estende la striscia di imbattibilità con la vittoria per 1-0 su Cincinnati

Gauff è stata preparata per diventare una star del tennis dai genitori Cory (il suo allenatore) e Kandi da quando era alle elementari. Ha vinto l’Open di Francia junior all’età di 14 anni ed era sulla buona strada per la fama e la fortuna.

Giorgi ha anche nominato suo padre, Sergio, come suo allenatore. Ma è venuto nel modo più duro. I due hanno viaggiato per il mondo, sfrecciando e sfrecciando, appoggiandosi a chiunque trovassero disposto ad aiutarli a realizzare il sogno.

Giorgi aveva solo 14 anni quando ha giocato il suo primo torneo professionale nel settembre 2006, un evento da $ 10.000 (USA) a Baku, in Azerbaijan, che le ha dato una wild card. Gauff era 2 1/2.

Quando l’italiana è accesa, la sua forza è in grado di conquistare chiunque nel mondo. Ma è un gioco ad alto rischio. E quando esplode, è anche capace di perdere contro chiunque al mondo.

Ad ogni modo, di solito passi attraverso le partite senza espressione e quasi separate. Cammini veloce. Suona veloce. I suoi colpi sono fulminei. Non perde un solo secondo tra i punti.

Quando ha finito, vince o perde, fa le valigie ed è fuori dal campo in un batter d’occhio.

Ma venerdì sera, questo georgiano era diverso. Erano tutti sorridenti. Ha deliziato il pubblico di Montreal con la sua eccellente padronanza della lingua francese.

Ha detto dopo la partita che ha finito il liceo in Francia e ha trascorso cinque anni lì fino all’età di 18 anni.

“Adoro questa lingua”, ha detto, il che lo renderebbe senza dubbio molto più accattivante per la gente del posto.

READ  Meloni neofascista in discussione come capo del governo italiano

Dopo 15 anni di rettifica, Giorgi ha finalmente avuto il suo momento.

Unisciti alla conversazione

Le conversazioni sono le opinioni dei nostri lettori e sono soggette a codice di comportamento. La star non approva queste opinioni.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Spiegazione della raccomandazione di preparazione alla classe TEC-9 e come aprire TEC-9 • Eurogamer.net
Next Post L’Indonesia ha migliaia di letti d’ospedale vuoti. Allora perché i malati di Covid-19 muoiono a casa?