La versione Switch di Knights of the Old Republic 2 è prevista per l’8 giugno

Star Wars: Knights of the Old Republic II: The Sith Lords (KOTOR 2) arriverà su Nintendo Switch l’8 giugno, hanno annunciato venerdì lo sviluppatore Aspyr e Lucasfilm Games.

KOTOR 2 sarà disponibile separatamente nel Nintendo Store per US $ 14,99oltre che in bundle con il suo antenato, Star Wars: Knights of the Old Republic (KOTOR), per $ 29,99.

Dopo aver rilasciato le sue nuove versioni di KOTOR, Star Wars: Jedi Knight: Jedi Outcast e Star Wars: The Force Unleashed su Nintendo Switch, Aspyr ha puntato sul porting di KOTOR 2.

In precedenza, Aspyr è stato accreditato di aver portato KOTOR 2 su Linux e OS X, oltre a riportare la versione PC 2015 su Steam.

“Siamo davvero grati di aver lavorato a titoli così straordinari e amati dai fan per il gioco originale e nuovi titoli che esplorano queste esperienze per la prima volta”, ha affermato Michael Blair, Senior Director of Business Development di Aspyr. Intervista a StarWars.com. “Con gli aggiornamenti della risoluzione, i miglioramenti delle prestazioni e il DLC The Sith Lords Restored Content in arrivo dopo il lancio, speriamo che i giocatori lo vedano diventare una delle piattaforme perfette per immergersi nella galassia presente in Star Wars: Knights of the Old Republic II: I Signori dei Sith.

Pubblicato originariamente per Xbox nel dicembre 2004, KOTOR 2 è un classico gioco di ruolo ambientato durante il periodo oscuro della Repubblica, 4000 anni prima degli eventi dell’Episodio I: La minaccia fantasma.

Come Jedi in esilio, ai giocatori vengono offerte molte opportunità per identificare i compagni di squadra con cui formare legami e come usare la Forza. In definitiva, i giocatori sono liberi di governare per stabilizzare l’ordine Jedi e aiutare la Repubblica, o abbracciare il lato oscuro della Forza e aiutare un nuovo ordine a prendere il sopravvento.

Il gioco presenta tre diverse classi di Jedi che i giocatori possono padroneggiare, ognuna con accesso a specifici potenziamenti e opzioni di personalizzazione, oltre a una varietà di compagni di squadra da collezionare, ognuno con i propri punti di forza, alleanze e background sottili.

Oltre all’uscita di KOTOR 2 Switch del 2022, è stato anche confermato che Aspyr sta lavorando a un remake di KOTOR di BioWare.

READ  Vettore
Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Il Maharashtra registra i primi casi di nuove sottovariabili omicron
Next Post Open di Francia: Iga Swiatek avanza agli ottavi di finale per il Roland Garros