La Terra si trova nel mezzo di una bolla di 1.000 anni luce di “formaggio svizzero” scolpita da supernove

Illustrazione artistica di una bolla locale con la posizione del sole al centro e la formazione di stelle che si verificano sulla superficie della bolla. (Credito fotografico: Leah Hustak (@STScI))

la terra È uno schiaffo nel mezzo di una bolla larga 1.000 anni luce con una superficie densa che dà vita a migliaia di giovani stelle. I ricercatori si sono chiesti a lungo perché sia ​​stata creata questa “super bolla”. Ora, un nuovo studio riporta che almeno 15 potenti esplosioni stellari hanno gonfiato questa bolla cosmica.

Gli astronomi hanno scoperto per la prima volta il vuoto gigante negli anni ’70, noto come bolla locale, dopo aver realizzato che nessuna stella si era formata all’interno della bolla per circa 14 milioni di anni. Le uniche stelle all’interno della bolla esistevano prima che la bolla apparisse o si formassero al di fuori del vuoto e ora lo stanno attraversando; Il sole è uno di quei trasgressori. Questa configurazione indicava che diverse supernove erano responsabili di questo vuoto. I ricercatori hanno affermato che queste esplosioni stellari avrebbero fatto esplodere i materiali necessari per creare nuove stelle come idrogeno gas, ai margini di una vasta distesa di spazio, lasciando dietro di sé la bolla locale circondata da una frenesia di nati dalle stelle.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Jack Dorsey offre un fondo di difesa legale Bitcoin per proteggere gli sviluppatori open source – Notizie Bitcoin
Next Post Eternal: Fumetti digitali della guerra dei 500 anni su Marvel Unlimited, Webtoon