La sonda Insight Mars della NASA andrà in letargo, cercando di non morire

La sonda Marte da 800 milioni di dollari della NASA è in crisi energetica.

InSight, che è atterrato su una pianura su Marte chiamata Elysium Planitia nel 2018, ha rilevato più di 500 terremoti su Marte. 10.000 Dust Demon Passano e iniziano a misurare il nucleo del pianeta.

Ma negli ultimi mesi, InSight ha combattuto per la sua vita mentre il tempo inaspettato del pianeta rosso minaccia di spazzare via il robot.

A differenza di altri siti in cui la NASA ha inviato rover e mezzi da sbarco, incluso il nuovo sito di atterraggio per rover Perseverance e Elicottero di Marte I forti venti non hanno spazzato Elysium Planetia. Questi venti, chiamati “eventi di pulizia”, ​​sono necessari per soffiare via la polvere rossa di Marte dai pannelli solari dei robot della NASA. Senza il loro aiuto, InSight ha accumulato uno spesso strato di polvere, poiché fatica ad assorbire la luce solare.

Pannelli solari Insight Mars Lander Red Dust

La telecamera di atterraggio InSight ha catturato una foto di uno dei pannelli solari coperti di polvere il 14 febbraio.

NASA / Jet Propulsion Laboratory – California Institute of Technology


I pannelli solari di InSight producevano solo il 27% della loro energia a febbraio, quando l’inverno stava colpendo Elysium Planitia. Quindi la NASA Stabilito Per iniziare gradualmente spegnendo i vari strumenti sulla sonda. Presto il robot “andrà in letargo”, interrompendo tutte le funzioni che non sono essenziali per la sua sopravvivenza.

Mettendo in pausa le sue operazioni scientifiche, la sonda dovrebbe essere in grado di fornire energia sufficiente per mantenere i suoi sistemi caldi durante le fredde notti di Marte, quando le temperature scendono fino a meno 130 gradi Fahrenheit.

Chuck Scott, Project Manager di InSight, ha detto in dichiarazione.

InSight è ancora in ottima forma, anche utilizzando il suo braccio robotico, ma il rischio di una potenziale interruzione di corrente incombe sempre. Se le batterie di atterraggio muoiono, potrebbero non riprendersi mai.

“Speriamo di poterla riportare in vita, soprattutto se non ha dormito o è morta per un lungo periodo di tempo”, ha detto a Insider Bruce Banerdt, l’investigatore capo di InSight. “Ma sarebbe una situazione sospetta.”

L’agenzia prevede di riprendere le operazioni InSight complete dopo il ritorno di Marte al Sole a luglio. Se la sonda può sopravvivere a questo inverno di Marte, può continuare ad ascoltare i terremoti e monitorare il tempo fino al 2022.

InSight può andare a “zombi” dopo la morte

Macchie solari da tempesta di polvere su Marte

Una serie di immagini mostra viste simulate del cielo scuro di Marte che ammorbidisce il sole dal punto di osservazione della sonda spaziale Opportunity della NASA, mentre una tempesta di sabbia emerge nel giugno 2018.


NASA / Jet Propulsion Laboratory – California Institute of Technology / TAMU



La mancanza di energia di InSight ha contribuito alla decisione della NASA di farlo Abbandonate la “talpa” del mezzo da sbarco A gennaio. Questa sonda da trapano avrebbe dovuto misurare la temperatura in profondità nella crosta di Marte, dati importanti per lo studio della storia e della struttura interna del pianeta.

Ora gli scienziati perderanno più dati quando la sonda spegne i suoi strumenti. It Misurazioni meteorologiche su Marte Diventano rari e nel prossimo mese circa smetterai di ascoltare i terremoti.

Banerdt ha detto che teme che la sonda manchi alcuni grandi terremoti, ma vale la pena mantenere in vita il robot. Se le batterie InSight muoiono, ha aggiunto, “è un buon veicolo spaziale zombi”, il che significa che è programmato per ricaricarsi e riavviarsi non appena il sole sorge.

“Il problema con questo scenario è che nel frattempo la navicella è molto fredda. Questo accade durante la parte più fredda dell’anno per la navicella”, ha detto Banerdt. “Molti dispositivi elettronici sono molto sensibili. Sfortunatamente, è molto probabile che qualcosa venga danneggiato dal freddo”.

Banerdt sospetta che questo sia quello che è successo a Spirit e Opportunity. Entrambi si sono scaricati sulla superficie di Marte e non sono stati in grado di riavviarsi. Spera che InSight non debba morire.

“Al momento, le nostre previsioni e aspettative sono che dovremmo essere in grado di superare il punto di forza più basso e uscire dall’altra parte”, ha detto Banerdt.

Tuttavia, una strana tempesta di polvere nei prossimi quattro o cinque mesi potrebbe ribaltare la bilancia accumulando più sporco sui pannelli solari di InSight. Questo è quello che è successo alle opportunità. Fortunatamente, tuttavia, non è la stagione delle tempeste di sabbia.

“Pensiamo di stare bene, ma Marte è imprevedibile. Non sappiamo mai cosa accadrà esattamente”, ha detto Banerdt.

Correzione: una versione precedente di questa storia indicava che InSight è già in letargo. La sonda non sarà in modalità di ibernazione completa fino a quando tutti i suoi strumenti scientifici non saranno spenti.

READ  Il James Webb Space Telescope, il prossimo grande osservatorio della NASA, è in fase di test finali sulla Terra
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La European Boxing Academy ha finalmente dato il via libera dopo il sostegno di Kremliev
Next Post Marvel United: X-Men è stato lanciato su Kickstarter