La solitaria star Ronen Rubinstein guarda in lacrime al suo sostegno per il suo aspetto bisessuale

Instagram

Un attore di ‘Smiley Face Killers’ ha rivelato il suo orientamento sessuale in una nuova intervista rivelatrice, e ha accreditato i fan di ‘Tarlos’ per averlo fatto sentire sicuro di parlarne apertamente.

Ice Showbiz
Ronen Rubinstein Si è emozionato a causa del supporto in streaming ricevuto dai suoi fan e follower. Un giorno dopo il suo debutto come bisessuale, l’attore noto per la sua interpretazione di TK Strand9-1-1: Lone StarHa ammesso di aver avuto lacrime per aver visto l’amore.

Utilizzando Twitter giovedì 8 aprile, l’attore 27enne ha twittato: “Migliaia di commenti letti con occhi pieni di lacrime”. Ha aggiunto che sembrava ignorare la negatività che avrebbe potuto ottenere dalla sua confessione bisessuale, “vedendo solo amore e sostegno”.

“Non sono sorpreso, perché voi ragazzi siete davvero #TheBestFansInTheWorld”, ha continuato il giovane “Orange Is The New Black”. Ha concluso lasciando un messaggio di ringraziamento ai suoi fan sotto forma di scrittura: “Sono onorato di condividere questo momento con tutti voi. Vi amo. Grazie”.

Ronen Rubinstein tramite Twitter

Ronen Rubinstein ha condiviso i suoi sentimenti dopo aver annunciato la sua retorica sessuale su Twitter.

Ronen ha parlato del suo orientamento sessuale in un’intervista con diversi“So perfettamente di essere bisessuale”, pubblicato mercoledì 7 aprile, ha detto l’attore al regista durante una chat di Zoom. “Mi è venuta la pelle d’oca a dirlo. È così bello parlarne, è così bello essere a mio agio alla fine.”

Altrove nell’intervista, Ronen ha descritto la sua trasformazione come un “viaggio” che gli ha permesso di lavorare come attore. “I fan, in particolare i fan di Tarlos, sono uno dei motivi principali per cui finalmente mi sono sentito al sicuro ea mio agio nel parlarne e finalmente accettarlo ed esserne felice”, ha ammesso riferendosi al nome della nave che i fan hanno dato alla relazione di TK con Carlos Reyes che ha giocato Raphael El Silva.

READ  Beyoncé e Jay-Z sono stati soprannominati "grossolani" per la loro apparizione con un dipinto di Jean-Michel Basquiat in una pubblicità di Tiffany & Co.

“Carlos e io abbiamo una scena enorme in cui irrompiamo nella porta, strappandoci i vestiti di dosso,”Volto sorridente assassini“L’attore ha ricordato una delle scene più attive della coppia. Ha aggiunto:” Fa così caldo e va avanti. Semplicemente non si ferma. Stiamo sbattendo contro i muri, poi abbiamo finito sul divano. ”

Ronen ha ammesso di aver avvertito la sua famiglia e gli amici della scena perché i membri della comunità LGBTQ “non sono i benvenuti” nella sua città natale. “Ho avvertito mio padre e i miei amici per mesi”, ricorda. “Ho detto, ‘Ascolta, capisco se non vuoi guardarlo, capisco che forse potresti dire cose davvero ignoranti, o forse non vuoi guardarlo e capisco anche questo.'” ”

“O hai incontrato un’enorme quantità di parolacce, come lanciare una parola F tutto il tempo o saresti stato preso a calci se fossi gay. Quindi c’era sicuramente una paura di abbracciare ciò che sentivi”, ha detto. “Ne ero decisamente più consapevole al liceo. Ero consapevole dei miei sentimenti e di come ho iniziato a guardare gli uomini, ma non potevo parlarne con nessuno”.

Articolo successivo