La socialista Elisabeth Kesselstein Cord Ham muore per complicazioni della malattia di Lyme

Sito di social network Facebook

Secondo suo padre Barry Kesselstein Cord, la socialite e intrattenitrice di Southampton soffriva della “malattia maligna e miserabile” da più di un decennio.

Negozio di ghiaccio
Elizabeth Kesselstein Cordham Morto. Secondo la sua famiglia, la socialite di Southampton è morta sabato 28 agosto a causa di complicazioni della malattia di Lyme. Aveva 41 anni.

Suo padre, Barry Kesselstein Kord, ha confermato la sua morte. “Il lime non se ne va mai, si mostra in una forma o nell’altra”, ha detto in una nota il famoso designer di beni di lusso e gioielli. Sesta pagina. Ha detto che l’ex ragazza di New York soffriva della malattia di Lyme da più di un decennio prima di notare: “È una malattia maligna e miserabile”.

“Nonostante i vari trattamenti nel corso degli anni, ha continuato a manifestarsi in innumerevoli modi”, ha continuato a spiegare Barry. “Elizabeth ha lottato con questo e ha continuato nei suoi numerosi sforzi creativi”, ha affermato il designer di celebrità.

Dopo la prematura morte di Elizabeth, Barry ha detto: “Tutta la nostra famiglia allargata è affascinata dalla perdita di nostra figlia, che era una delle persone più premurose, brillanti e talentuose di sempre per essere un’orgogliosa newyorkese”. “La perdita per noi e per i suoi amici intimi, e per coloro che conoscevano Elizabeth sulla scena mondiale, è fin troppo chiara”, ha detto.

È stata una grande fonte di ispirazione per [Kieselstein Cord] e molte altre attività legate alla moda e all’arte a New York e Parigi “, ha detto Barry al giornale. Barry ha anche detto che la famiglia sta attualmente pianificando di creare un parco commemorativo a loro nome per i genitori in lutto dei bambini perduti.

READ  Paris Hilton vuole Britney Spears come ospite in un programma di cucina: intervista - Hollywood Life

La malattia di Lyme è “causata da batteri trasmessi dalle zecche nere, spesso da cani, cavalli o bovini, che possono causare sintomi come eruzioni cutanee, mal di testa, nausea e vertigini”, secondo il Daily Mail. I sintomi più gravi possono includere anche “febbre, artrite, paralisi facciale e battito cardiaco irregolare”.

Elizabeth è nata nel sud e cresciuta in Louisiana, Texas e New Mexico. La figlia del designer di accessori e artista Sis Kesselstein Kord è sposata e non ha figli o fratelli.

Elizabeth è diventata famosa come “It Girl” a New York nel 2001 dopo che un profilo della 21enne è apparso su The Observer. Quando aveva 17 anni, l’affascinante ragazza della comunità è apparsa anche nel film di Woody Allen candidato all’Oscar del 1997 “Deconstructing Harry” come sorella di un personaggio che ha interpretato. Annette Arnold.

prossimo articolo