La “scatola nera” raccoglierà i dati climatici per le civiltà future

Con le sue spesse pareti in acciaio e lo stoccaggio per batterie e pannelli solari, gli sviluppatori di “Earth’s Black Box” affermano che la struttura delle dimensioni di un autobus urbano sarà indistruttibile per la stessa crisi climatica ed è destinata a sopravvivere oltre gli umani.

“Il fondo fungerà da libro mastro indipendente e indistruttibile della ‘salute’ del nostro pianeta”, ha detto alla CNN Jonathan Kneppon, artista e direttore dell’associazione artistica Glue Society, coinvolta nel progetto. “E si spera che riterrà i leader responsabili e li ispirerà ad agire e reagire nella popolazione generale”.

Sebbene la creazione della scatola non sarà completa fino al prossimo anno, i dischi rigidi hanno già iniziato a registrare i risultati e le conversazioni basate su algoritmi da allora Vertice sul clima COP26 A Glasgow, in Scozia, a novembre.
“La scatola nera della Terra registrerà ogni passo che facciamo verso questa catastrofe”, Scrivere creatori Dietro il progetto, tra cui ricercatori dell’Università della Tasmania e una società di comunicazione di marketing, Climing BBDO. “Centinaia di set di dati, misurazioni e interazioni relative alla salute del nostro pianeta verranno continuamente raccolti e archiviati in modo sicuro per le generazioni future”.

Il monolite d’acciaio documenterà tutte le conversazioni e gli artefatti legati al clima del passato, del presente e del futuro, compresi i cambiamenti della temperatura della terra e del mare, l’acidificazione degli oceani, la quantità di gas serra nell’atmosfera, la popolazione umana, il consumo di energia, le spese militari, le politiche modifiche e altro ancora.

Secondo i suoi creatori, la scatola sarà piena di motori di accumulo e scaricherà costantemente dati scientifici da Internet, che saranno alimentati dai pannelli solari della struttura e dalle batterie.

READ  I casi settimanali di coronavirus aumentano in Oregon per la prima volta da agosto

Gli sviluppatori stimano che la scatola nera abbia il potenziale per memorizzare dati sufficienti per i prossimi tre-cinque decenni e stanno continuando la sua ricerca per aumentare le sue capacità di archiviazione oltre l’archiviazione delle storie e la compressione dei dati.

Kneebone ha affermato che i creatori stanno ancora cercando di capire chi sarà in grado di utilizzare la cassa in un lontano futuro, poiché l’accesso è progettato per essere difficile e richiederà tecnologie avanzate.

Come la Stele di Rosetta, ha detto, hanno in programma di utilizzare più formati di codifica incluso il simbolismo matematico delle loro iscrizioni sulle lastre di acciaio analogiche a lungo raggio, che includeranno le istruzioni necessarie per decifrare la scatola da chi la scopre.

“È impossibile prevedere chi o cosa troverà [the box]Ma si può presumere che non sarà di alcuna utilità a meno che non venga scoperto da una persona o una cosa intelligente e civilizzata che abbia la capacità di comprendere e interpretare il simbolismo di base”.

Le generazioni più giovani possono trarre vantaggio dal progetto utilizzandolo per trovare soluzioni, poiché sono le più minacciate da futuri disastri alimentati dai cambiamenti climatici come incendi che alterano il paesaggio, siccità storiche, ondate di calore estremo e inondazioni mortali che continuano a peggiorare ogni anno .

“È un modo molto creativo per affrontare l’esito più potenzialmente catastrofico della crisi climatica creando questo “caveau del giorno del giudizio” per [climate] I dati”, ha detto alla CNN Vladislav Kayem, un giovane attivista per il clima della Moldova e membro del Gruppo consultivo giovanile del Segretario generale delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

un ultima analisi Il rapporto Climate Action Tracker dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica avverte che con le politiche attuali – non proposte, ma ciò che i paesi stanno già facendo – il mondo è sulla buona strada per 2,7°C di riscaldamento rispetto ai livelli preindustriali. Gli scienziati hanno detto che sul pianeta stare sotto 1,5 gradi Per evitare le peggiori conseguenze della crisi climatica.

Gli sviluppatori della scatola nera affermano che può ritenere politici e leader aziendali responsabili del modo in cui affrontano il cambiamento climatico.

READ  Un ragno lascia un essere umano con una ferita carnivora che non guarisce

“Per me, mostra quanto sia incoerente nello spazio climatico fidarsi dei politici con tutto ciò che dicono”, ha detto Chaim. “Invia un messaggio molto forte che la vera scatola nera qui è nelle menti dei politici che hanno tutti i mezzi per evitare la catastrofe ma hanno deciso di continuare a ignorare le responsabilità fino a quando non sarà troppo tardi”.

Una volta attivata la scatola nera, si accederà alla libreria dei dati climatici attraverso una piattaforma online. I visitatori potranno anche connettersi in modalità wireless alla scatola, che sarà situata in una posizione remota tra Strahan e Queenstown in Tasmania.

“Stiamo esplorando la possibilità di includere un e-reader che rimanga all’interno della scatola e si attiverà all’esposizione alla luce solare, oltre a riattivare la scatola se va in letargo prolungato a causa di un disastro”, ha detto Kneppon.

Mentre la crisi climatica continua, il quadro potrebbe fornire un modello per una soluzione tra molti anni.

“Il modo in cui finisce la storia dipende interamente da noi”, Gli sviluppatori scrivono. “Una cosa è certa, le tue azioni, inazioni e interazioni vengono ora registrate”.
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Dare To Drip: l’Inter annuncia la collaborazione con il marchio di moda di lusso italiano
Next Post Il matrimonio di Katrina Kaif e Vicky Kaushal: tutto quello che c’è da sapere sulle famiglie degli sposi