La Russia punta ad avere l’immunità di gregge contro i virus entro l’autunno: Vladimir Putin

Vladimir Putin ha affermato che la Russia ora ha tre vaccini affidabili contro il Coronavirus. (un file)

Mosca:

Il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato, mercoledì, che la Russia mira a ottenere l’immunità di gregge contro il virus Corona entro l’autunno e ha elogiato il suo paese per lo sviluppo di tre vaccini.

“La vaccinazione è ora della massima importanza … per consentire lo sviluppo dell’immunità della mandria in autunno”, ha detto Putin durante il suo discorso annuale sullo Stato della nazione.

Ha aggiunto: “I nostri scienziati hanno fatto un vero passo avanti. La Russia ora ha tre vaccini affidabili contro il Coronavirus”.

Il 68enne ha ricevuto la sua seconda dose di coronavirus la scorsa settimana senza specificare quale dei tre vaccini russi – Sputnik V, Epivacorona o Kovivac – gli è stato somministrato.

Mercoledì, nelle ultime settimane ha ripetuto più volte la sua richiesta affinché tutti i russi ricevessero un vaccino.

“Mi appello a tutti i cittadini russi: vaccinare. Questo è l’unico modo per sbarazzarsi di questa malattia mortale”, ha detto.

Sebbene la campagna di vaccinazione sia iniziata all’inizio di dicembre prima della maggior parte dei paesi, la Russia ha lottato per vaccinare i propri cittadini.

Molti russi sono scettici sul vaccino, poiché un recente sondaggio ha dimostrato che meno di un terzo è pronto per essere vaccinato.

Il vice primo ministro Tatiana Golikova ha detto la scorsa settimana che più di otto milioni della popolazione russa di 144 milioni sono stati vaccinati “in modo significativo”.

Il paese è stato tra i più colpiti dal Covid-19, con funzionari sanitari che hanno segnalato oltre 4,7 milioni di casi e 106.000 decessi fino a mercoledì.

READ  Gli Stati Uniti non lasceranno l'Australia sola contro la Cina

Ma Putin ha ripetuto l’affermazione che ha fatto durante la pandemia – che la Russia ha gestito l’epidemia meglio della maggior parte dei paesi.

“L’assistenza sanitaria in molti dei principali paesi non è stata in grado di scongiurare l’epidemia con la stessa efficacia che abbiamo fatto noi”.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata da una troupe di NDTV ed è stata pubblicata da un feed comune.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La marina indonesiana perde il contatto con il sottomarino; A bordo 53: N.P.R.
Next Post Si dice che la piattaforma di messaggistica Discord abbia concluso i colloqui di vendita con Microsoft