La Russia espelle un diplomatico, l’Italia convoca un inviato

MOSCA (Reuters) – La Russia lunedì ha espulso un diplomatico italiano e ha convocato l’ambasciatore italiano presso il suo ministero degli Esteri per quella che ha detto essere una mossa infondata da parte di Roma per espellere i diplomatici russi il mese scorso.

L’espulsione di un solo diplomatico – il vice addetto navale italiano – potrebbe indicare il desiderio di Mosca di non rispondere con forza a un paese con cui la Russia ha tradizionalmente avuto legami più cordiali rispetto a molte altre nazioni occidentali.

Il ministero degli Esteri italiano ha affermato che la mossa russa è infondata e ingiusta.

La polizia italiana ha detto a marzo di aver arrestato un capitano della marina italiana che stava passando documenti riservati a un ufficiale militare russo in cambio di denaro.

Questo incidente è l’ultimo di una serie di accuse di spionaggio negli ultimi mesi contro i russi nei paesi europei.

Diversi paesi dell’ex blocco sovietico hanno annunciato questo mese che avrebbero espulso i diplomatici russi, spingendo Mosca a rispondere.

La più grande lite diplomatica a Mosca ora è con la Repubblica Ceca, che ha espulso 18 diplomatici russi e ha ordinato alla Russia di ritirare la maggior parte del suo personale diplomatico rimanente da Praga.

Praga accusa i servizi segreti russi di essere dietro un’esplosione mortale in un deposito di munizioni nel 2014. Mosca ha respinto le accuse, definendole ridicole.

(Cover con Anton Kolodiazny a Mosca e Crispian Palmer a Roma; Scritto da Tom Palmforth / Gabriel Teatro Farber; Montaggio di Louise Heavens e Gareth Jones)

READ  Alcaraz, Musetti e l'ultimo look "NextGen" per cambiare il vecchio ordine al Roland Garros-Sports News, Firstpost
Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Spiegazione: La crisi in Ciad, perché la Francia è bloccata nei paesi del Sahel
Next Post Lo scioglimento dei ghiacci causato dal cambiamento climatico sta spostando i poli della Terra