La NASA rinvia la decisione di restituire Artemis I all’edificio di assemblaggio dei veicoli a causa della tempesta tropicale Ian

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

La NASA afferma che sta ritardando una decisione sul lancio Artemide I Martedì, mentre continuano i preparativi per un possibile ritorno al Vehicle Assembly Building.

Sabato, i pianificatori hanno suggerito che stavano staccando la spina nel tentativo di lanciare la missione Artemis I sulla luna dal Kennedy Space Center a causa delle previsioni meteorologiche legate a Tempesta tropicale Ian.

FILE: Il razzo Artemis I della NASA poggia sulla rampa di lancio 39-B al Kennedy Space Center il 02 settembre 2022 a Cape Canaveral, in Florida.

FILE: Il razzo Artemis I della NASA poggia sulla rampa di lancio 39-B al Kennedy Space Center il 02 settembre 2022 a Cape Canaveral, in Florida.
(Joe Riddell/Getty Images)

Ma domenica la NASA ha detto che avrebbe ritardato un po’ di più nel prendere questa decisione poiché le previsioni meteorologiche indicavano condizioni più favorevoli per il lancio.

in dichiarazionela NASA ha affermato che le ultime informazioni indicavano “un movimento più lento e forse un percorso più occidentale della tempesta rispetto a quanto mostrato dalle previsioni di ieri, fornendo più tempo al processo decisionale dell’agenzia e al personale per dare priorità alle proprie famiglie nel caso in cui la tempesta colpisse il Kennedy Area del Centro Spaziale.”

Missione Dart della NASA: cosa sai dell’impatto

Amministratori della NASA Si riunirà domenica sera per valutare se fare marcia indietro o rimanere sulla rampa di lancio per preservare la possibilità di provare a lanciare la prossima settimana.

La NASA ha affermato che l’ora esatta di un possibile calo potrebbe verificarsi lunedì o già martedì mattina e dipenderà in definitiva dalle previsioni meteorologiche future.

Il razzo Space Launch System (SLS) della NASA è sulla rampa di lancio.

Il razzo Space Launch System (SLS) della NASA è sulla rampa di lancio.
(NASA)

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Il veicolo spaziale dovrebbe viaggiare sulla luna, schierare alcuni piccoli satelliti e quindi stabilirsi in orbita. La NASA mira a esercitarsi nell’utilizzo della navicella spaziale, testare le condizioni che gli equipaggi sperimenteranno sulla superficie lunare e intorno a essa e assicurare a tutti che la navicella spaziale e tutti i suoi occupanti possono tornare in sicurezza sulla Terra.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

READ  La prima eclissi solare nel 2021 mostrerà un "anello di fuoco" nel cielo

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *