La NASA riceve i primi bollettini meteorologici dal rover su Marte

Il Perseverance, lanciato dalla Terra il 30 luglio, ha raggiunto il Pianeta Rosso a metà febbraio e stava esplorando la superficie di Marte e raccogliendo vari tipi di dati.

Tra questi ci sono i dati meteorologici, che secondo gli scienziati modelleranno meglio ciò che sappiamo sui processi radiativi e sul ciclo dell’acqua nell’atmosfera marziana. Non ce n’è molta, ma l’acqua intrappolata sotto calotte di ghiaccio di anidride carbonica solida ai poli potrebbe evaporare durante l’estate ed entrare nell’atmosfera. Parte del piano con perseveranza consiste nell’aprire indizi su ciò che accadrà dopo.

Perseveranza su Marte Crater Lake, Il sito di atterraggio della sonda della NASA grazie alle sue ampie distanze, ai delta dei fiumi privi di ostacoli e asciutti 3,5 miliardi di anni fa.

Sabato e domenica, il rover Un analizzatore delle dinamiche ambientali marziane, O MEDA, per un massimo di 7,6 gradi sotto zero e un minimo di 117,4 gradi. Ciò compete con la temperatura più fredda mai misurata sulla Terra: -128,6 gradi osservata alla stazione meteorologica di Vostok in Antartide il 21 luglio 1983.

I venti su Marte erano almeno relativamente tiepidi, con una velocità di appena 22 miglia all’ora. Ma immagina che il vento sia freddo …

MEDA esplora la temperatura a quattro diversi livelli: la superficie, 2,76 piedi, 4,76 piedi e 98,43 piedi. Sebbene tocchi a malapena la superficie dell’atmosfera inferiore, si prevede che MEDA contribuisca a fornire informazioni sul bilancio delle radiazioni marziane. In altre parole, gli scienziati impareranno come la luce solare che colpisce la superficie viene convertita in calore che entra e circola nell’atmosfera.

READ  I casi di coronavirus nel Michigan raggiungono i 785.307; Il bilancio delle vittime è ora pari a 16.840

Perseverance non è il primo veicolo spaziale a restituire osservazioni meteorologiche dalla superficie di Marte. La sonda Curiosity, atterrata nel 2011, ha subito danni a uno dei sensori del vento. Ciò significa che può misurare la velocità del vento ma non la direzione del vento. Poiché la persistenza può determinare da quale direzione soffia il vento, gli scienziati sperano di utilizzare le sue osservazioni, insieme alle osservazioni di Curiosity e alle misurazioni satellitari, per riconoscere la rotazione dell’atmosfera marziana generale.

Probabilmente più utile per gli scienziati a breve termine è la capacità di Perseverance Observations di prendere decisioni critiche sulla missione e, infine, quando viene testato il famoso elicottero Ingenuity. L’elicottero era stato precedentemente posizionato nella parte bassa di Perseverance, dove era stato immagazzinato per il volo su Marte; Il 21 marzo Perseverance lanciò uno scudo in frantumi di grafite che aveva protetto la creatività durante il viaggio.

Il primo volo di Ingenuity è stato programmato entro e non oltre domenica, un tocco dopo il giovedì originariamente anticipato. Anche se l’elicottero è completamente operativo, volare sul pianeta rosso non è un compito facile.

L’atmosfera, composta principalmente da anidride carbonica, è appena l’1% della densità della Terra. Gli elicotteri a terra non possono decollare in alta quota perché l’aria è molto rarefatta. Immagina che il fattore moltiplichi 50 su Marte. La NASA ha testato la creatività nelle camere a vuoto presso il Jet Propulsion Laboratory in California.

Questo effetto è compensato dal doppio dell’attrazione gravitazionale di Marte, circa un terzo di quella terrestre. Tuttavia, il lavoro per costruire un elicottero in grado di volare su Marte richiederà anni di ingegneria. Anche le temperature del pianeta devono essere prese in considerazione; Il freddo estremo può portare al “congelamento e rottura di componenti elettrici non protetti”, Scrive NASA.

READ  La sonda Insight Mars della NASA andrà in letargo, cercando di non morire

E prima che possa partire, la NASA prevede di eseguire voli di prova per assicurarsi che tutto sia in buone condizioni. Ci vorranno 6 giorni e 4 ore per schierare l’elicottero sulla rampa di lancio. Durante una delle ultime fasi di taglio, Perseverance ha caricato le batterie di Ingenuity prima di tagliare i cavi; Quindi, il rover è decollato, permettendo alla luce solare di brillare sui pannelli solari dell’elicottero per la ricarica.

durante Il primo volo di prova dell’ingegno, I suoi rotori gireranno a più di 2.500 giri al minuto e l’elicottero volerà attraverso la sottile atmosfera fino a soli 10 piedi. Dopo essere rimasto in bilico per un massimo di 30 secondi, entrerà di nuovo in contatto. Gli scienziati della NASA trascorreranno alcuni giorni a raccogliere dati e riesaminare le prestazioni di volo prima di fare tentativi più complessi in futuro.

Nel frattempo, gli scienziati continueranno ad attendere informazioni meteorologiche più dettagliate che perseverare e identificare un eliporto ideale per l’elicottero. La creatività pesa solo quattro libbre e il suo telaio è leggero, oscillato da venti leggeri.

Supponendo che un primo volo di prova si svolga domenica, la NASA prevede di ospitare un aereo trasmissione dal vivo Dai primi risultati di lunedì.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post “Roger può giocare fino ai 50 anni!”: La stella del tennis italiana irradia eloquenza su Roger Federer
Next Post La furia contro la macchina ritarda la riunione fino al 2022