La MIUI Pure Mode di Xiaomi disabilita il sideload su Android per proteggere gli utenti da app dannose

La MIUI Pure Mode di Xiaomi disabiliterà il sideloading delle app su Android per proteggere i suoi utenti dalla diffusione di app dannose al di fuori del Google Play Store, che, in alcuni casi, rubano informazioni o piantano malware sui dispositivi smartphone.

(Foto: Greg Baker/AFP via Getty Images)
Una donna passa attraverso il logo Xiaomi fuori da un centro servizi Xiaomi a Pechino il 5 agosto 2015. La società cinese Xiaomi è stata il più grande venditore di smartphone in Cina in base alle spedizioni con una quota di mercato del 15,9% nel secondo trimestre del 2015, secondo Canalys . La società ha affermato che il produttore di apparecchiature per telecomunicazioni Huawei è in ritardo con il 15,7%, seguito da Apple, Samsung in Corea del Sud e Vivo in Cina.

secondo GizChinaIl produttore di smartphone cinese, Xiaomi, sta lavorando a una delle principali funzionalità dell’interfaccia utente personalizzata per Android chiamata MIUI che mira a proteggere ulteriormente gli utenti dei suoi dispositivi.

L’azienda tecnologica con sede in Cina ha in particolare battuto due principali produttori di telefoni, Samsung e Apple, nelle vendite di smartphone lo scorso giugno,

Tuttavia, è probabile che l’impressionante risultato di Xiaomi sia temporaneo poiché il colosso sudcoreano ha recentemente presentato l’ammiraglia ad agosto e i nuovi iPhone saranno lanciati a settembre.

MIUI di Xiaomi su Android

Pure Mode arriva con il gigante cinese che ha recentemente rilasciato nuovi aggiornamenti alla MIUI, come MIUI 12.5 e MIUI 12.5 Enhanced Edition.

Entrambi gli aggiornamenti hanno iniziato a essere distribuiti agli utenti cinesi il 13 agosto.

mentre, GSMArena Si noti inoltre che Pure Mode è apparso per caso nelle notizie mentre MIUI 13 si avvicina al suo lancio ufficiale.

READ  Telegram riceve videochiamate di gruppo e animazioni

Inoltre, Xiaomi sta anche tenendo d’occhio la skin Android, MIUI, creando un gruppo chiamato Pioneer Team, che non solo raccoglierà le preoccupazioni relative alla MIUI, ma affronterà anche il feedback degli utenti.

Leggi anche: Xiaomi Mi Mix 4 dimostra che i telefoni economici possono essere ammiraglie, ma arriveranno negli Stati Uniti?

La modalità MIUI Pure di Xiaomi: cosa aspettarsi

E ora, il canale beta di Xiaomi include un nuovo arrivato che ha incuriosito alcuni passanti: MIUI Pure Mode.

La funzionalità aggiuntiva della MIUI è ancora in modalità test e si vede esclusivamente nella versione beta della skin Android personalizzata.

Pure Mode è specificamente progettato come interfaccia di sicurezza che affronta la presenza schiacciante di applicazioni dannose sul tuo sistema operativo mobile o sistema operativo.

La nuova funzionalità di Xiaomi impedirà a queste app dannose di raggiungere i suoi utenti di smartphone disabilitando l’opzione sideload di Android.

Se non sei a conoscenza, gli utenti del sistema operativo mobile di Google possono installare app di qualsiasi sviluppatore tramite APK. Questa opzione è ciò a cui il produttore di telefoni cinese sta cercando di rinunciare.

Quindi, come è arrivata Xiaomi alla conclusione che il sideload porta all’installazione di app dannose?

Il produttore cinese ha citato i propri numeri, sostenendo che molte app installate su MIUI non superano l’audit di sicurezza del produttore di tecnologia.

Per la precisione, il 40% delle app non supera l’audit, mentre circa il 10% delle app è considerato un potenziale rischio.

Va notato che Apple ha disabilitato il sideloading in modo simile su iOS e non esiste un modo semplice per interrompere questa misura di sicurezza precauzionale.

READ  SpaceX lancia per la prima volta un booster Super Heavy Starship

D’altra parte, Xiaomi consentirà comunque ai suoi utenti di disabilitare la Pure Mode se desiderano installare un’app oltre al Google Play Store.

Articolo correlato: Confermato il lancio di Xiaomi MIUI 12.5 di febbraio: elenco di tutti i dispositivi supportati, funzionalità e altro

Questo articolo è di proprietà di Tech Times

di Tejay Boris

ⓒ 2021 TECHTIMES.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza autorizzazione.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Taiwan combatte gli aerei contro il ringiovanimento dell’attività militare cinese
Next Post La Serie A Salernitana si dice pronta a prendere Ribery