La luna diventerà rossa durante l’eclissi lunare totale di domenica notte

Segnaposto durante il caricamento delle azioni dell’articolo

La prima eclissi lunare totale del 2022 stava per tingere di rosso la luna domenica notte. L’intera “Luna di Venere” inonderà questo fine settimana in una luce color bronzo arrugginito mentre l’ombra della Terra la percorrerà, creando uno spettacolo visibile in gran parte del Nord America.

Quasi tutti nei vicini Stati Uniti si godranno lo spettacolo, tempo permettendo. Per quelli in California e nel Pacifico nord-occidentale, solo la seconda metà dell’eclissi sarà visibile al sorgere della luna bordeaux. durante il college.

Tra due anni, un’eclissi solare completa viaggerà dal Texas al Maine

È la prima di due eclissi lunari totali che possono essere viste dagli Stati Uniti quest’anno. Previsto per la notte del 7 novembre, il prossimo spettacolo mancherà parti del nord-ovest del Nord America dallo spettacolo della domenica sera.

Che cos’è un’eclissi lunare totale?

Le eclissi di tutte le forme si verificano quando un altro oggetto si oscura. In caso di eclissi lunare totale, la Terra è mediata tra il Sole e la Luna. Potresti aspettarti che impedisca alla luce solare di raggiungere la luna e la faccia scomparire, ma ciò non accade. Invece, parte della luce solare attorno alla circonferenza terrestre si insinua nella nostra atmosfera e si diffonde verso la luna.

Perché ciò avvenga, il Sole, la Terra e la Luna devono trovarsi su una linea. Questo accade solo durante la luna piena.

eclissi solare totale, invece, si verifica durante i noviluni, quando la luna scivola tra la terra e il sole. Questo estingue la luce solare dal raggiungere uno stretto passaggio di terra, trasformando il giorno in notte. Un’eclissi solare consente anche di vedere la corona bianca del sole, o atmosfera, che di solito è eclissata dalla luce solare cocente.

READ  Puzzle pandemico: gli scienziati si concentrano sulle origini degli animali COVID

Le eclissi solari e lunari si verificano in coppia a circa due settimane di distanza; L’ultima eclissi solare parziale, il 30 aprile, è stata visibile dal Sud America.

Un’eclissi lunare totale inizierà come un’eclissi lunare impercettibile, un sottile oscuramento difficile da percepire per un osservatore inesperto. Questo è il momento in cui la porzione più ampia e diffusa dell’ombra terrestre inizia a spazzare la superficie lunare dall’angolo inferiore sinistro all’angolo superiore destro.

La fase parziale dell’eclissi si verificherà, quando il bordo dell’oscurità, o la parte più oscura dell’ombra terrestre, entrerà in contatto per la prima volta con la Luna. Vedrai un velo di oscurità attraversare la luna, il cui bordo è una leggera curva che rappresenta la forma della Terra. La curva dell’ombra sarà più delicata della curva della luna, perché la Terra è più grande.

Una volta che l’ombra l’ha inghiottita per intero, il colore della luna diventerà rosso. Questo perché l’unica luce che raggiunge la luna è quella che scorre attraverso l’atmosfera terrestre. Le lunghezze d’onda più corte/frequenze più alte della luce si disperdono, lasciando solo le lunghezze d’onda più lunghe, che sono di colore rosso, in grado di penetrare nell’atmosfera con un basso angolo di incidenza. È la stessa premessa che rende rossi l’alba e il tramonto. Pertanto, vedi la luce dell’alba e del tramonto costantemente sincronizzata sulla luna.

Un’eclissi massima si verifica quando la luna è fortemente incisa nell’ombra della Terra, immersa in nient’altro che una spaventosa luce rossa. Il colore di un’eclissi lunare varia effettivamente a seconda di quanto sia inquinata l’atmosfera; Gli astronomi hanno valutato i gradienti di colore scala del dungeon, dove zero indica un’eclissi quasi visibile mentre il numero quattro rappresenta un’eclissi di rame. È noto che le eruzioni vulcaniche e la presenza di aerosol riducono la vitalità delle eclissi lunari.

READ  Una macchia solare "mista" ha appena rilasciato un enorme brillamento solare

Tutti gli orari elencati sono l’ora orientale:

Inizia l’eclissi di penombra: 21:32:05 ET

Inizia l’eclissi parziale: 22:27:52 ET

Inizia l’università: 23:29:03 ET

Eclissi massima: 12:11:28 ET

Fine del Collegio: 12:53:55 ET

Fine dell’eclissi parziale: 1:55:07 ET

Fine dell’eclissi di penombra: 2:50:49 ET

Notevole: Per alcuni sulla costa occidentale, la luna non sorgerà finché la sua pienezza non sarà già iniziata. Il sorgere della luna a San Francisco, ad esempio, è fissato alle 20:06 PST, appena 23 minuti prima dell’inizio del college.

Quanto è speciale l’eclissi lunare totale?

Un’eclissi lunare non è così speciale come un’eclissi solare totale. Un’eclissi lunare può essere vista dall’intero lato notturno della Terra, come la luna può essere vista da qualsiasi luogo. La maggior parte dei luoghi sperimenta una o due eclissi lunari totali all’anno.

D’altra parte, un’eclissi solare totale può essere vista solo da un luogo particolare una volta in media ogni 375 anni. Il sentiero del college potrebbe essere una scheggia larga appena un miglio e l’esperienza è surreale. Il prossimo giorno da vedere negli Stati Uniti sarà lunedì 8 aprile 2024.

Macchie di nuvole si diffonderanno sporadicamente attraverso la costa orientale, l’ovest internazionale, la Sierra Nevada e il nord-ovest del Pacifico. Il centro del paese vedrà vaste distese di cielo sereno favorevoli alla visione.

Nei prossimi giorni verrà fatta una previsione più precisa.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Nadal si riprende dalla sconfitta contro l’Alcaraz e batte Isner a Roma
Next Post I fan sono sconcertati dal modello 3D della sua vagina di Madonna in una nuova serie di NFT