La fotocamera mirrorless Nikon Z FC evoca i giorni di gloria della pellicola 35mm

Nikon fa un viaggio indietro nel tempo ai suoi giorni di gloria della fotografia su pellicola da 35 mm con la sua fotocamera mirrorless APS-C (DX) serie Z, La Z FC. Progettato per evocare la fama dell’azienda FM2 reflex Dagli anni ’80, offre generosi controlli manuali, inclusi quadranti dedicati per velocità dell’otturatore, compensazione dell’esposizione e ISO. Il look retrò può sicuramente piacere alle persone che cercano modelli di moda eleganti da Fujifilm e altri.

A differenza dei modelli Fujifilm, la Z FC ha una ghiera di modalità separata, quindi non regolerai le modalità combinando le impostazioni di ISO, otturatore o apertura. Ha un controllo D-pad sul retro, ma (come lo Z50) manca un joystick dedicato.

La Nikon Z fc APS-C evoca i suoi giorni di gloria del cinema 35mm 35

Tuttavia, la Z FC (presumibilmente FC sta per movie camera?) non riguarda solo l’aspetto e la maneggevolezza. Utilizza il sistema di montaggio Nikon Z e condivide con esso un sensore da 20,9 megapixel, un processore Exped 6 e altre funzionalità Nikon Z50.

Tuttavia, aggiunge uno schermo OLED completamente articolato (invece di un LCD) e una presa USB-C molto più veloce per trasferimenti, ricarica e potenza. Altre caratteristiche fisiche includono un mirino elettronico da 2,36 milioni di punti, un singolo slot per scheda SD, una porta per microfono (senza porta per cuffie) e una batteria EN-EL25 che fornisce fino a 300 scatti quando è carica.

La fotocamera Nikon Z fc APS-C ricorda i suoi giorni di gloria del cinema da 35 mm

La Nikon Z fc APS-C evoca i suoi giorni di gloria del cinema 35mm 35

Come la Z50, può scattare a 11 fps con messa a fuoco automatica ed esposizione automatica abilitate, con rilevamento di oggetti, volti e occhi. Tuttavia, ora ti consente di combinare il tracciamento del viso e degli occhi con la modalità di messa a fuoco ampia, espandendo il punto in cui la fotocamera sta guardando il soggetto.

READ  AMC, Regal e Cinemark non richiederanno maschere per le persone che sono state vaccinate

Puoi riprendere video 4K compressi utilizzando l’intera larghezza del sensore e Z FC offre la modalità di messa a fuoco automatica dell’occhio a tempo pieno durante le riprese video. Questo, combinato con il sensore completamente articolato, renderà lo Z FC più utile per vlogging e scattare selfie rispetto allo Z50.

Per sfruttare al meglio le dimensioni compatte e il look retrò, Nikon ha introdotto anche il Nikkor Z 28mm f/2.8 (SE). È relativamente piccolo e ha un buon campo visivo per la fotografia turistica o di strada e dà anche un piacevole aspetto antico.

La Z FC arriva a fine luglio con un prezzo di soli $ 960, $ 1100 con l’obiettivo DX 16-50mm f / 3.5-6.3 VR o $ 1.200 con il nuovo obiettivo F.2.8 (SE) da 28 mm. Quest’ultimo sarà anche venduto separatamente per $ 300, ma non arriverà fino all’autunno.

La fotocamera Nikon Z fc APS-C ricorda i suoi giorni di gloria del cinema da 35 mm

La Nikon Z fc APS-C evoca i suoi giorni di gloria del cinema 35mm 35

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Cosa fanno le temperature record nelle città americane
Next Post La leggenda della Germania Lothar Matthaus rispetta l’Inghilterra ma afferma che i giocatori da soli non sono sufficienti per vincere Euro 2020 | notizie di calcio