La figlia di Snoop Dogg incolpa la lotta per la salute mentale per tentato suicidio

Instagram

Come parte del Mese della consapevolezza della salute mentale, Corey Broadus ha ammesso in un post video che a volte sente di non avere uno scopo, prima di dettagliare il suo tentativo di overdose.

Ice Showbiz
Snoop DoggLa figlia di Corrie, Corey Broads, ha condiviso i suoi fan con i suoi problemi di salute mentale, incluso ciò che ha portato a un recente tentativo di suicidio.

La giovane rapper, nota anche come CHOC, ha ringraziato i sostenitori e la sua famiglia per averle dato un motivo per vivere tramite Instagram domenica 16 maggio, quindi è tornata sul sito di condivisione di foto il giorno successivo per pubblicare un video che descriveva i suoi problemi di salute mentale come parte del mese della consapevolezza sulla salute mentale.

“Sono cresciuto con due fratelli dalla pelle chiara”, ha detto hitmaker “Daddy’s Girl”. “Ed ero l’unico cioccolato. Ero obeso. Ho preso il lupus all’età di 6 anni, quindi ero obeso a causa degli steroidi. Ha rovinato la mia salute automaticamente. Ero sempre triste e depresso a causa della mia salute … solo nel dolore e non sai cosa sta succedendo. “. E guardi i tuoi fratelli e altri membri della famiglia e dici: “Perché? Perché io?”

“A volte mi sento come se non avessi uno scopo qui. Ho a che fare con molte cose salutari e mi sento come se le persone non si sentissero davvero come me, come se mi sentissi drammatico. Ho passato molte cose * * t. Non posso nemmeno dirtelo fisicamente. Perché è troppo. ”

Nel video emotivo e franco, Corrie ha rivelato di essere entrata in una stanza d’albergo dopo che il suo ragazzo le ha sfondato la macchina e, sola con i suoi pensieri, ha cercato di overdose di Benadryl e di emicrania.

READ  Stai cercando il gelato Dolly Parton? Sarebbero mille dollari

Una zia trova la sua posizione e Broadus viene salvato dai paramedici. È rimasta in ospedale per una valutazione prima di essere costretta in un istituto mentale per un’altra notte.

“Quando ero lì, ho iniziato ad apprezzare tutto”, ha detto ai fan. “Ero seduto lì e ho detto:” Ci sono molte persone che so di poter chiamare. “Voglio abbracciare Wayne. Voglio abbracciare mia madre, mia zia e la mia tata … Dio è stato con me tutti fammi dormire … come se stesse mettendo la sua mano [sic]. Mi ha solo calmato. È sempre al mio fianco quando ho bisogno di lui “.

Articolo successivo