La figlia della cantante giapponese Seiko Matsuda, Sayaka Kanda, muore all’età di 35 anni

La cantante e attrice giapponese Sayaka Kanda, unica figlia delle attrici Seiko Matsuda e Masaki Kanda, è morta all’età di 35 anni.

L’artista è stato trovato nello spazio esterno del 14° piano di un hotel a Sapporo sabato pomeriggio (18 dicembre), secondo l’emittente giapponese NHK.

È stata portata in ospedale ma è stata dichiarata morta intorno alle 20:40.

Kanda doveva recitare nel musical, Mia bella signora, sabato a Sapporo ma non si sono presentati e il suo telefono non è stato raggiunto.

I media giapponesi hanno riferito che si ritiene che sia caduta dal 20° piano dell’hotel dove alloggiava e che la polizia sta indagando sulla possibilità del suicidio.

Kanda ha iniziato come cantante prima di recitare nei film. Negli ultimi anni è stata più attiva sul palco in produzioni musicali.

Secondo i media giapponesi, è meglio conosciuta per essere la voce di Anna nella versione giapponese del film d’animazione Disney, congelato. Tradotto in giapponese per una canzone del film, Per la prima volta in assoluto, Ha ricevuto molti elogi.

Kanda ha sposato l’attore Mitsuo Morata nel 2017, ma hanno divorziato nel 2019.

Sua madre, Matsuda, 59 anni, è stata una delle idol più popolari in Giappone negli anni ’80, ed è stata nelle notizie il mese scorso per il suo debutto in un episodio di antologia horror su HBO. folclorela seconda stagione.

Matsuda ha divorziato dall’attore Kanda nel 1997. Ha sposato un dentista nel 1998 ma ha divorziato nel 2000 prima di sposare il suo attuale marito, un accademico, nel 2012. – The Straits Times / Asia News Network

READ  Chi è il designer dietro la collezione Vans x SpongeBob? I fan hanno accolto il "miglior gioco crossover" su Twitter

Coloro che hanno problemi di salute mentale o che stanno pensando al suicidio possono contattare il Servizio di Supporto alla Salute Mentale Psicosociale (03-2935 9935 / 014-322 3392); Talian Kasih (15999 / 019-261 5999 su WhatsApp); JAKIM (Ministero dello sviluppo islamico Malaysia) Centro di assistenza familiare, sociale e comunitaria (0111-959 8214 su WhatsApp); e Befrienders Kuala Lumpur (03-7627 2929 o vai su befrienders.org.my/centre-in-malaysia per un elenco completo dei numeri nazionali e degli orari di apertura, oppure invia un’e-mail a sam@befrienders.org.my).

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Programma di lancio del Falcon 9 con Turksat 5B – Spaceflight Now
Next Post Il ristorante italiano offre ai camerieri £ 30 all’ora per attirare il personale dopo che il Covid ha devastato il cambiamento