La famosa coppia coreana Hyun Bin e Son Ye Jin condividono le foto del loro matrimonio

Non è un segreto che gli attori sudcoreani Hyun Bin e Son Ye Jin si sposeranno oggi (31 marzo) con una cerimonia privata.

Per condividere la gioiosa occasione, l’adorabile coppia ha pubblicato le foto ufficiali del pre-matrimonio attraverso le rispettive agenzie ai media coreani.

I due hanno recitato nel film del 2018 “The Negotiation” e nel film drammatico del 2019 “Crash Landing On You”.

I due hanno recitato nel film del 2018 trattativa Dramma 2019 incidente di atterraggio su di te.

Dopo diverse visualizzazioni insieme, hanno riconosciuto pubblicamente la loro storia d’amore nel gennaio 2021. Nel febbraio 2022 hanno annunciato sui social media che si sarebbero sposati.

Come tradotto da soompi.com, la dichiarazione rilasciata dalle agenzie in merito al matrimonio delle loro star recitava: “Oggi, l’attrice Son Ye Jin e l’attore Hyun terranno la loro cerimonia di matrimonio e faranno il loro primo passo come marito e moglie.

“La cerimonia sarà privata data la situazione con Covid-19, quindi chiediamo la vostra generosa comprensione. Condividiamo invece la notizia con le foto del loro matrimonio”.

“Esprimiamo la nostra profonda gratitudine per le numerose benedizioni e il caloroso sostegno che abbiamo inviato per un nuovo inizio. Gli attori Hyun Bin e Son Ye-jin, insieme alle loro agenzie, continueranno a ripagare l’amore che hanno ricevuto”.

Hanno riconosciuto pubblicamente la loro storia d'amore nel gennaio 2021.Hanno riconosciuto pubblicamente la loro storia d’amore nel gennaio 2021.

READ  Come storico della schiavitù, so quanta responsabilità deve rispondere la famiglia reale in Giamaica | Trevor Bernard
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post I proprietari di cani hanno avvertito della diffusione di virus altamente contagiosi nel sud della Florida – CBS Miami
Next Post Il miracolo economico tedesco non esiste più