La contea di Los Angeles riporta il maggior numero di nuovi casi di COVID-19 mai registrato in un solo giorno poiché i funzionari hanno esortato il pubblico a limitare le festività di New York City

LOS ANGELES (CABC) – La contea di Los Angeles venerdì ha riportato il maggior numero di nuovi casi COVID-19 mai registrati per un solo giorno nella regione.

Secondo il Dipartimento di sanità pubblica della contea di Los Angeles, ci sono stati 27.091 nuovi casi di coronavirus e 12 decessi.

I funzionari hanno affermato che i casi sono quasi raddoppiati negli ultimi due giorni e circa una persona su quattro è risultata positiva al virus.

La dichiarazione affermava che “la salute pubblica esorta tutti a ridurre il rischio di trasmissione del virus non ospitando o partecipando a grandi raduni durante il prossimo fine settimana. Le feste al chiuso, in particolare, creano un rischio significativo poiché questo virus può essere diffuso attraverso goccioline volanti”.

Venerdì c’erano 1.464 pazienti all’ospedale della contea, con un aumento di 99 rispetto al giorno prima. Di questi, 218 erano in terapia intensiva, quattro in più rispetto a giovedì.

Il tasso di positività giornaliera di venerdì è aumentato di quasi un punto intero durante la notte al 22,4%. Il mese scorso, il tasso era inferiore all’1%.

Durante il briefing di giovedì, il direttore della sanità pubblica della contea di Los Angeles, Barbara Ferrer, e il supervisore della contea, Holly Mitchell, hanno esortato i residenti a prestare attenzione mentre celebrano il capodanno, con Ferrer che osserva: “Il rischio di trasmissione del virus non è mai stato così alto nella nostra contea”.

L’evidenza suggerisce che coloro che hanno recentemente completato la loro serie di vaccinazioni o sono stati potenziati hanno una protezione sostanziale contro l’infezione con la variante altamente contagiosa di Omicron, secondo i funzionari della sanità pubblica.

READ  Lo beviamo e lo respiriamo: gli scienziati dello Utah dicono che le microplastiche sono "ovunque guardiamo"

“I giorni a venire saranno molto difficili per tutti noi, poiché affronteremo un numero di casi insolitamente alto che riflette la trasmissione diffusa del virus. Per garantire che le persone siano in grado di lavorare e andare a scuola, dobbiamo tutti agire in modo responsabile”, Ferrer ha detto in una nota.

“Con la trasmissione esplosiva che probabilmente continuerà per le prossime settimane, tutti gli sforzi devono ora concentrarsi sulla protezione del nostro sistema sanitario dal collasso. Poiché la maggior parte delle persone nei nostri ospedali che sono gravemente malate di COVID non sono immunizzate, coloro che non sono ancora stati vaccinati o aumentato la necessità di stare lontano dagli altri il più possibile per evitare l’infezione o infettare gli altri.

Più di 10.043.000 persone sono state testate dall’inizio della pandemia, con il 15% ora risultato positivo. Finora sono stati confermati 169.6582 casi positivi, mentre venerdì 12 nuovi decessi portano il numero cumulativo a 27.637.

di più | Dati della contea di Los Angeles: le persone non vaccinate hanno 14 volte più probabilità di morire di COVID

Il City News Service ha contribuito a questo rapporto.

Copyright © 2022 KABC Television, LLC. Tutti i diritti riservati.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Il co-fondatore di Twitch Justin Kahn lancia Fractal NFT Marketplace incentrato sui giochi – Bitcoin News
Next Post La WWE ospita i 10 migliori momenti del 2021