La Cina promette di punire i colpevoli, inviare aerei da guerra e navi di pattuglia vicino a Taiwan; Divieto di importazione di cibo

Wang ha detto a margine di un incontro dell’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (ASEAN) a Phnom Penh.

Diverse navi da guerra statunitensi stavano navigando nelle acque vicino a Taiwan martedì, hanno detto funzionari militari statunitensi, tra la rabbia cinese per la controversa visita della presidente della Camera Nancy Pelosi sull’isola che Pechino rivendica come suo territorio. La presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, è atterrata a Taiwan martedì, sfidando una serie di avvertimenti e minacce sempre più severi provenienti dalla Cina che hanno accresciuto le tensioni tra le due superpotenze mondiali. Pelosi, seconda solo alla presidenza, è il più alto funzionario eletto degli Stati Uniti a visitare Taiwan in 25 anni e Pechino ha chiarito che vede la sua presenza come una grande provocazione, mettendo la regione in uno stato di tensione.

La trasmissione in diretta ha mostrato il deputato 82enne, che ha volato su un aereo militare statunitense, essere accolto all’aeroporto Songshan di Taipei dal ministro degli Esteri Joseph Wu. “La visita della nostra delegazione a Taiwan dimostra l’impegno incrollabile dell’America nel sostenere la vibrante democrazia di Taiwan”, ha affermato in una dichiarazione al suo arrivo, aggiungendo che la sua visita “non è stata in alcun modo incoerente” con la politica statunitense nei confronti di Taipei e Pechino.

Taiwan ha affermato che il viaggio ha mostrato un “forte” sostegno da parte di Washington. Pechino ha reagito rapidamente con l’ambasciatore statunitense Nicholas Burns che è stato convocato dal Dipartimento di Stato martedì scorso e ha avvertito che Washington avrebbe “pagato il prezzo” per la visita di Pelosi.

READ  Gli Stati Uniti scoraggiano l'India dal portare avanti l'accordo sui missili S-400 con la Russia

Pelosi è attualmente in tournée in Asia e, sebbene né lei né il suo ufficio abbiano confermato in anticipo la visita a Taipei, diversi media statunitensi e taiwanesi hanno riferito che era sulla carta, scatenando giorni di crescente rabbia da parte di Pechino.

L’esercito cinese ha detto che era in “allerta alta” e avrebbe “lanciato una serie di operazioni militari mirate in risposta alla visita”. Ha immediatamente annunciato i piani per una serie di esercitazioni militari nelle acque intorno all’isola a partire da mercoledì, compreso il “tiro a fuoco vivo a lungo raggio” nello Stretto di Taiwan.

Il ministero della Difesa di Taiwan ha affermato che più di 21 aerei militari cinesi sono volati martedì verso la zona di identificazione della difesa aerea di Taiwan, un’area più ampia del suo spazio aereo regionale che si sovrappone a parte della zona di difesa aerea cinese.

Leggi tutti i file ultime notizie E il Ultime notizie quaggiù

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post La crisi economica in Italia, la ricerca dell’alfa
Next Post Il Manchester United si prepara a giocare Cristiano Ronaldo in panchina nella prima stagione, Manchester City, Jack Grealish, voci di Marc Cucurella, Chelsea