La celebrazione del gol di Pessina fa scalpore in Italia | Gli sport

LONDRA (Associated Press) – La celebrazione del gol di Matteo Pesina – la sua prima faccia sull’erba con le braccia distese lungo i fianchi – è diventata una sensazione in casa in Italia.

Il 24enne centrocampista, che si è unito al suo paese nel Campionato Europeo dopo l’infortunio di un altro giocatore, ha segnato quello che si è rivelato essere il gol della vittoria ai supplementari contro l’Austria negli ottavi di finale.

“È stata la cosa più spontanea del mondo. Non mi è sembrato davvero che sia successo davvero e ho fatto la cosa più stupida a cui potessi pensare. “Ho un sacco di video di persone che lo imitano, anche in spiaggia . È davvero fico.”

Niente male per uno che gioca in Serie A da poco più di quattro anni e che a volte ha faticato a far parte della squadra.

“C’è stato un tempo, quando ero in terza divisione e non giocavo, che ho anche pensato di smettere. Ma ho continuato per la mia passione per questo sport – ha detto lunedì Pesina -. Il calcio è il mio lavoro, certo, ma per me è qualcosa che amo fare.”

Il gol di Pesina al Wembley Stadium di Londra in una vittoria per 2-1 è stato il suo secondo in Euro 2020. Ha segnato anche nella partita precedente, una vittoria per 1-0 sul Galles nella fase a gironi.

Pesina, che gioca nell’Atalanta, è stato originariamente lasciato fuori dai 26 convocati dell’Italia, ma è stato convocato in ritardo dopo l’infortunio di Stefano Sensi. Si è assicurato la posizione segnando i suoi primi due gol per la squadra nazionale nell’amichevole di Euro 2020 contro il San Marino.

“Ho iniziato come 27esimo uomo, ma non ci ho pensato molto perché mi sono sempre sentito parte di quel gruppo, anche come 27esimo uomo”, ha detto Pesina. “Il mister mi ha chiesto di fargli un favore per stare con il gruppo i primi giorni e vedere come è andata. Poi, si sa, Stefano si è infortunato e io sono stato inserito nella squadra.

“Ma mi sono sempre sentito parte di questo gruppo sin dalla prima convocazione. La cosa buona di questo gruppo è che l’allenatore ha saputo far sentire tutti importanti”.

Pesina ha esordito nella squadra molto cambiata contro il Galles, con l’Italia già nella fase a eliminazione diretta del torneo, ed è entrato in campo contro l’Austria.

I suoi due gol nelle ultime due partite di Euro 2020 potrebbero avergli guadagnato un posto nella formazione iniziale per la partita dei quarti di finale di venerdì contro il Belgio, testa di serie, che domenica ha battuto il Portogallo.

Copyright 2021 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Maschere per il viso in grado di diagnosticare il COVID-19
Next Post Lo studio rileva che i vaccini Pfizer e Moderna possono fornire protezione da COVID per anni, poiché l’Australia lotta per contenere la variante delta