La canzone di Lin-Manuel Miranda “Tick, Tick…Boom!” È il sogno di un nerd del teatro musicale

Questa è un’anteprima della newsletter sulla cultura pop The Daily Beast’s Obsessed, scritta dal giornalista di intrattenimento di alto livello Kevin Fallon. Per ricevere ogni settimana la newsletter completa nella tua casella di posta, Iscriviti qui.

Ogni tanto accade qualcosa nella vita che ti fa chiedere chi sei e se ti conosci davvero. Ad esempio, questa settimana mi sono accorto di non aver visto né sentito nulla del musical Tagga, metti… Boom!.

Ovviamente esagero. Tuttavia, amare i musical è la cosa che preferisco, così come i millennial si divertono a creare “cose ​​simili” interamente ai loro personaggi. Come ogni gay di 30 anni che ha fatto un musical nel suo liceo di periferia, ho avuto un grande Leasing fase. Tuttavia, in qualche modo non mi ha davvero inviato a fare ulteriori ricerche sul lavoro del suo autore, Jonathan Larson, e sul progetto che stavo producendo prima Leasing Questo lo renderebbe una leggenda dopo la sua morte. (Larson è morto una mattina LeasingPrima anteprima Off-Broadway di una dissezione aortica).

Dal momento che non è mai stato così, è stata un’esperienza attiva entrare nel nuovo adattamento cinematografico di Netflix di Tagga, metti… Boom!, che è ora disponibile per lo streaming, senza opinioni preconcette sul materiale di partenza, chi dovrebbe essere rappresentato o anche come suonano le canzoni. Lo amavo decisamente.

nel miglior modo possibile – in quanto è probabile che tu telegrafi se questo film non è sicuramente tuo o meno –Tagga, metti… Boom! Suona come un film realizzato da esperti di teatro musicale con amore per gli amanti del teatro musicale.

Questo ha tanto a che fare con ciò che è questo progetto quanto ha a che fare con chi lo ha realizzato. Lin-Manuel Miranda, l’evangelista vocale del lavoro di Larson e l’influenza che ha avuto su di lui come creatore, fa il suo debutto alla regia con questo. Il progetto originale di Larson prende, cosa? Los Angeles Times Descrivere Come un “monologo rock semi-autobiografico” su un compositore e paroliere che “intende irrompere nell’industria con quello che crede essere il suo capolavoro”, lo apre, trasformando ciò che Larson ha presentato come un pezzo unico astratto in un vibrante e un ensemble musicale cinematografico su larga scala in tutta New York City, con tutta la grandezza e l’energia coinvolte.

READ  Uno dei mostri più famosi di Dungeons & Dragons si unisce alla magia: The Gathering

Tutto ciò che era piccolo sulla produzione e poco conosciuto su Larson esplode. Speranza, idealismo, passione e crepacuore si irradiano dallo schermo nelle canzoni e nei numeri musicali quasi continui.

Andrew Garfield interpreta Larson con una comunità instancabile, catturando tutto ciò che è determinato, illuso, distruttivo e geniale su Larson e attenendosi ad esso con una voce lirica sorprendentemente bella. Chissà come queste cose svaniscono, ma Garfield merita la sua seconda nomination all’Oscar come miglior attore per la sua interpretazione. È uno dei ruoli maschili più impressionanti che abbia mai visto in un musical.

Fortunatamente, si scopre che non ho perso completamente chi sono. Rovinarlo troppo farebbe schifo, ma diciamo solo che c’è una sequenza piena di tonnellate di grandi vignette di rispettate leggende di Broadway e sono scoppiata al 100% in lacrime nel processo. Quindi devi aspettarlo anche tu.

Sono così entusiasta di queste cose che non ho visto

È stata una settimana importante per i trailer di cose in arrivo che sembrano essere state create in un laboratorio di Hollywood con l’espresso intento di attirare la mia attenzione.

Per prima cosa è arrivato l’entusiasmante annuncio del ritorno del più grande genere cinematografico: la commedia romantica a medio budget Jennifer Lopez. Se l’industria cinematografica avesse prodotto solo film in cui Jennifer Lopez e un bell’uomo generico hanno affrontato i problemi di trovarsi in diverse stazioni della vita e innamorarsi in 100 minuti o meno, finalmente crederei di nuovo nell’arte. Lopez e Owen Wilson interpretano i ruoli principali SposamiChe uscirà a San Valentino e, secondo il trailer, sembra un film perfetto, indiscutibile. (Guarda il trailer qui.)

Poi Julian Fellowes si avvicinò e disse: “Ehi gay!” Come Downton Abbey Il pezzo post-periodo del creatore ha anche rivelato il suo primo trailer. età dorata È ambientato, beh, nell’età dell’oro, e vede Kristen Baransky nei panni di una ricca signora arrogante. Nel cast si uniscono Carrie Coon, Cynthia Nixon e L’elenco delle star di Broadway è troppo pieno Abbiamo deciso come società che avremmo trasformato il primo tappeto rosso nella Pride Parade. (Guarda il trailer qui.)

READ  LeBron James esplode per il punteggio perfetto di Iman Shumpert in "DWTS"

Infine, il miracolo di Natale che tutti meritiamo: Mariah Carey sta filmando un’altra vacanza speciale su Apple TV+. Il compleanno di Maria: la magia continua Prima il 3 dicembre. Il trailer presenta Carrie in un abito da ballo scintillante che canta musica natalizia mentre uomini belli ballano intorno a lei, i posti più felici per me. Dio ci benedica, tutti. (Guarda il trailer qui.)

Madonna, il palazzo e il cane ricchissimo

Giovedì ho visto un titolo che diceva:L’ex villa di Madonna a Miami in vendita dal pastore tedesco Gunter. “

Ho decisamente pensato di aver letto male questo. Così ho cliccato sull’articolo per saperne di più. Si scopre che l’ex villa di Madonna è stata messa in vendita da un pastore tedesco di nome Gunther. Gunther VI, per l’esattezza.

Si scopre che Gunther VI è l’erede della proprietà, oltre a un patrimonio stimato in circa 500 milioni di dollari. Gli piace, e non sto scherzando, volare su un jet privato alle Bahamas e far preparare il caviale dal suo chef. Di recente ho dovuto addebitare un cartone di latte su una carta di credito, ma congratulazioni a quel cane.

Dionne Warwick vince ancora su Twitter (versione di Taylor)

Ero sicuro di non poter essere convinto che mi importasse di Taylor Swift e Jake Gyllenhaal e della sciarpa. Ancora una volta, sono umiliato.

Cosa guarderai questa settimana:

Tagga, metti… Boom!: Un’assoluta delizia per i fanatici del teatro musicale che sono ossessionati dal teatro musicale. (venerdì su Netflix e nelle sale)

Re Riccardo: Un film che piace al pubblico tanto quanto lo è questa stagione di premi. Will Smith vincerà un Oscar. (Venerdì su HBO Max e nelle sale)

READ  Sarah Snook e Kieran Culkin si uniscono al cast di Attrici di successione in The Late Show con Stephen Colbert

il grande: Scortese, maleducato e semplicemente un vero spasso per uno show televisivo. (venerdì a Hulu)

L’ultimo viaggio delle ragazze di Real Housewives: Altrimenti è conosciuto con il suo titolo alternativo, L’assassinio di Ramona Singer. (ora su Pavone)

Cosa saltare questa settimana:

re tigre 2: Immondizia sfruttata e inutile che ha perso il suo divertimento ed è vecchia molto tempo fa. (Ora su Netflix)

Bebop cowboy: Il Bebop non dovrebbe essere così noioso! (venerdì su Netflix)

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I fisici del MIT usano la proprietà atomica fondamentale per trasformare la materia in invisibile
Next Post L’attivista Greta Thunberg critica la britannica Johnson per il COP di un jet privato, Energy News ed ET EnergyWorld