Kunduz: Attentatore suicida uccide 100 persone in una moschea sciita nel nord dell’Afghanistan

Islamabad: un attentatore suicida si è fatto esplodere all’interno di una moschea sciita durante la preghiera del venerdì a Baghdad AfghanistanCittà del nord-est KunduzAlmeno 100 fedeli sono stati uccisi e circa 150 feriti.
Nessuno ha subito rivendicato l’attentato, ma portava i segni dello Stato Islamico del Khorasan (IS-K), che di recente ha attaccato una moschea di Kabul, uccidendo diverse persone.
Le riprese video hanno mostrato scene orribili di cadaveri circondati da detriti all’interno della moschea Jawzar Al-Sayyidabad.
Zabihullah Mujahid a talebani Il portavoce ha confermato l’esplosione e ha detto che ci sono state vittime. Ma non ha rivelato immediatamente alcun numero di morti, dicendo che i talebani stavano ancora indagando. “Questo pomeriggio, nella zona di Khanbad Bandar della capitale, Kunduz, un’esplosione ha preso di mira una moschea appartenente ai nostri cittadini sciiti e diversi nostri cittadini sono stati martirizzati e feriti”, ha scritto su Twitter.
Funzionari della sicurezza locale hanno detto che più di 300 persone stavano recitando la preghiera del venerdì quando è avvenuto l’attacco.
Ci sono notizie contrastanti sul numero delle vittime. Dost Mohammed ObeidaIl vice capo della polizia della provincia di Kunduz ha detto che almeno 100 persone sono state uccise e molte altre sono rimaste ferite nell’attacco. “Assicuro ai nostri fratelli sciiti che i talebani sono pronti a garantire la loro sicurezza”, ha detto Obeida, aggiungendo che è in corso un’indagine.
In precedenza, le autorità dell’ospedale regionale di Kunduz hanno detto che 35 morti e più di 50 feriti sono stati portati dentro, mentre i funzionari sanitari dell’ospedale di Medici senza frontiere della città hanno riferito che 15 morti e 90 feriti erano stati portati nella loro struttura. Il personale dell’ospedale di Medici Senza Frontiere ha affermato di temere che il bilancio delle vittime aumenti.
Se lo Stato Islamico nel Khorasan rivendica un’esplosione venerdì, sarà il peggior attacco nel Paese devastato dalla guerra dopo che il gruppo ha preso di mira l’aeroporto di Kabul in un devastante bombardamento ad agosto.
La minoranza sciita afghana, che costituisce circa il 20% della popolazione afgana, è stata vittima di alcuni degli attacchi più violenti nel Paese. molti di loro Hazara, un gruppo etnico duramente perseguitato in Afghanistan da decenni.
Lo Stato islamico del Khorasan ha ripetutamente preso di mira la minoranza sciita afgana in passato, con attentatori suicidi che hanno colpito le loro moschee, club e scuole.
Kunduz è un importante punto di transito per gli scambi economici e commerciali con il Tagikistan. La provincia è stata testimone di feroci battaglie quando i talebani sono tornati al potere nell’agosto di quest’anno.

READ  Didascalia dal vivo: Gautam Mukhopadhaya per rispondere alle domande riguardanti l'acquisizione dei talebani e le opzioni future dell'India
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’economia statunitense sta aggiungendo molti meno posti di lavoro del previsto; I gruppi di consumatori britannici mettono in guardia contro la povertà energetica, come è successo | un lavoro
Next Post Hai 72 ore per acquistare la trilogia mod originale di GTA III su PC