Jasmine Cephas Jones: Blindspotting riguarda la sopravvivenza di una coppia sposata

NEW YORK, 13 giugno (UPI) – Hamilton E il # Freire Shawn L’attrice Jasmine Cephas Jones si è detta onorata di sentire che Stars ha voluto continuare la sua esplorazione cecità l’universo, ma questa volta attraverso gli occhi del suo personaggio Ashley.

Apparso per la prima volta sulla rete via cavo domenica, il dramma di mezz’ora è basato sull’omonimo film del 2018.

Girato a Oakland, in California, il film parlava degli amici d’infanzia Miles (Rafael Casal) e Colin (David Diggs), la cui amicizia adulta è messa alla prova dall’immaturità e dall’impulsività di Miles. Ashley è la fidanzata di lunga data di Miles e la madre del suo giovane figlio Sean (Atticus Woodward).

Il cecità La serie TV inizia con Miles che viene mandato in prigione e Ashley e Sean si trasferiscono a vivere con sua madre, Renee (Helen Hunt), e sua sorella, Trish (Jaylene Barron). Benjamin Earl Turner e Candice Nicholas Lippmann interpretano Earl e Janelle, che vivono accanto alla famiglia.

Casal e Diggs hanno scritto e prodotto il film e la serie. Casal riprende il ruolo di Miles nello show.

“Nel film, vediamo questi aspetti molto intensi di lei, ma non la conosciamo davvero come donna, in fondo”, ha detto Jones a UPI di Ashley in una recente intervista a Zoom.

“Nello show, è incredibile vedere il suo viaggio e come si comporta con il suo partner, all’improvviso, si è allontanata da lei. Il suo viaggio e quanto sia forte, come gestisce così tante situazioni è semplicemente fantastico da guardare . Lo tiene insieme per suo figlio e la sua famiglia”.

Dal momento che Ashley e Miles si prendono davvero cura l’uno dell’altro e si impegnano a vicenda, una mamma single non si allontanerà da una relazione, non importa quanto sia difficile da mantenere.

READ  "NCIS: Los Angeles": Due serie di veterinari sono uscite nella stagione 12

“Sta con lui da molto tempo”, ha detto il vincitore dell’Emmy. “Quello che io e Raphael volevamo davvero mostrare era che la coppia è sopravvissuta a qualcosa di molto doloroso come questo. Era davvero importante mostrare amore”.

Gli spettatori che hanno sperimentato interruzioni nelle loro vite – o perso o ricollegato con i propri cari nell’ultimo anno a causa della pandemia di coronavirus – possono riguardare ciò che i personaggi stanno attraversando nello show.

“La vita non è perfetta e le persone lanciano cose folli”, ha detto Jones. “Ci sono molti traumi nella vita delle persone”.

“La cosa bella dello spettacolo è la recitazione, l’amore, la dinamica familiare e sapere che a volte il tuo sangue non è solo la tua famiglia. I tuoi amici e le nuove persone, come Earl, sono quelli che diventano la tua famiglia e il tuo sistema di supporto . Noi abbiamo bisogno l’uno dell’altro.”

Lo spettacolo è umoristico e sentito, mentre affronta questioni importanti, ma include anche danze, poesie e sequenze d’azione episodiche.

Suonare queste molte note diverse, ha detto Jones, “è una specie di sogno che si avvera”.

“Quello che amo di più è che lo faccio con i miei amici e la mia famiglia di grande talento”, ha aggiunto. “Creiamo arte significativa ed esploriamo davvero tutte queste idee creative”.

Hunt – meglio conosciuta per i suoi ruoli in La tua follia, per quanto arriva E il Ciclone – Non è come nessun’altra donna ha mai giocato, disse Rainey.

“Hanno fatto un buon lavoro immaginandola non come tutti gli altri. Non deriva da altre cose. È tutta se stessa, ed è per questo che preghi come attrice”, ha detto il vincitore dell’Academy Award a UPI in un’intervista separata. Chiacchierata ingrandita.

READ  Zachary Levi torna con un costume da supereroe scolpito mentre spara a Shazam! L'ira degli dei sequel

Hunt descrive Rainey come una persona a cui piacciono molto i suoi figli, sa chi sono ed è felice con loro nonostante il dolore e la sofferenza che ha vissuto e sopportato personalmente.

Essere una madre nella vita reale ha aiutato Hunt a capire Rene, come madre, suocera e nonna.

Ha detto: “Ti importa di qualcosa. È insostenibile quanto ci tieni, quindi ho questo interesse”.

“È rimasta fedele a questo e poi ha lasciato il divertimento fuori dal suo volume e dal voler essere imbarazzante. Penso che sappia più di quello che consente. Sa che solletica questo personaggio controllato che Jasmine interpreta. Ma lo farò. Era il modo per farlo .”

Hunt ricorda di aver visto un trailer di cecità Un film di anni fa e voglio vederlo subito perché “riguarda tutto ciò a cui tengo”.

Dopo aver mostrato il film, ha postato sui social quanto le fosse piaciuto, cosa che ha catturato l’attenzione di Casal.

“Improvvisamente, stavamo parlando e bevendo un caffè e cercando di lavorare insieme e uscire insieme e lui stava parlando fino in fondo di questa serie di cecitàha detto la caccia.

Ero elettrizzato quando Casal non solo lo ha incluso nel remake, ma è stato anche in grado di mantenere lo spirito che la gente amava dell’originale, spingendo anche avanti la storia in modi innovativi.

“La cosa intelligente è che hanno appena detto: ‘Questo è qualcosa di nuovo con una nuova estetica. “Il tono è nuovo. Ci sono elementi che non erano nel primo elemento in questo. Non hanno cercato di farne un’estensione. Hanno generato qualcosa di completamente nuovo e bello”.

READ  In occasione del compleanno di Lil Uzi Vert, il rapper fa un'interessante rivelazione sulla sua età su Twitter

Sebbene lo spettacolo sia principalmente una commedia, l’attrice spera che gli spettatori considerino anche come l’incarcerazione di massa stia influenzando le famiglie.

“Spero che lo capiscano perché si divertono così tanto a guardarlo e ridono che non si rendono nemmeno conto che glielo stanno ricordando”, ha detto, aggiungendo che il cast diversificato significa che la maggior parte degli spettatori troverà qualcuno con cui relazionarsi. “Ci sono molti punti di ingresso”.

Casal e Diggs hanno lavorato duramente per trasmettere l’integrità e l’energia del film durante la preparazione cecitàSerie TV.

“È stato davvero facile vederlo espandersi”, ha detto Casal, notando che hanno deciso presto di concentrare lo spettacolo su Ashley.

Quindi dì semplicemente: “Beh, con chi esci? E qual è la famiglia intorno ad esso? Qual è la forma del quartiere? “Abbiamo sempre desiderato, mentre stavamo girando il film, di avere il tempo di indagare su tutti questi altri personaggi e di presentare le folle che [inhabit] Il posto che chiamiamo casa”.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I ricercatori rilevano per la prima volta impulsi luce-acustici in materiali 2D
Next Post La disuguaglianza nell’Eurozona dimostra che il recupero economico dei paesi poveri non è scontato | Torsten Bellsten