Iran, quattro persone giustiziate per legami con il Mossad – Medio Oriente – Agenzia ANSA

Nasim Namazi è stata impiccata all’alba, insieme ad altri tre prigionieri, per spionaggio a favore di Israele. La giustizia iraniana li ha dichiarati colpevoli di “moharebeh” e “corruzione sulla terra” per crimini di guerra e corruzione attraverso la cooperazione con il regime sionista. Si dice che i prigionieri abbiano commesso molte azioni contro la sicurezza del paese su istruzioni del Mossad. Hanno svolto missioni nelle province dell’Azarbaijan occidentale, Teheran e Hormozgan in cambio di denaro dai servizi segreti israeliani. Altre sei persone coinvolte nel caso sono state condannate a 10 anni di carcere.

La pena di morte per un altro prigioniero accusato di collaborazione con il Mossad è stata eseguita due settimane fa. Secondo l’ong norvegese “Hengaw”, le esecuzioni sono una vendetta dell’Iran contro Israele per l’uccisione di un membro delle Guardie della rivoluzione in Siria. L’uccisione del pasdaran ha aumentato le tensioni tra Iran e Israele, già alte a causa del conflitto a Gaza. Teheran ha definito l’azione un atto terroristico e ha promesso vendetta contro Israele. L’Iran ha precedentemente denunciato attacchi attribuiti a Israele in Siria.

Ieri sera, 11 membri delle Guardie della rivoluzione iraniana sono stati uccisi in un attacco a Damasco. Il comandante delle Guardie della rivoluzione iraniana nella Siria orientale è rimasto ferito. Questi incidenti hanno ulteriormente acuito le tensioni tra i due paesi. L’Iran sta vivendo un momento di grande turbolenza, con diverse esecuzioni capitali soprattutto nei confronti di coloro che vengono ritenuti spie a favore di Israele. La situazione è risultata particolarmente critica dopo l’uccisione di un membro delle Guardie della rivoluzione in Siria, che ha scatenato la sete di vendetta dell’Iran contro Israele. L’escalation di violenza tra i due paesi rappresenta una minaccia per la stabilità della regione. L’Iran ha aumentato i toni delle sue dichiarazioni e si profila uno scenario di confronto sempre più aperto.

READ  Guerra Ucraina Russia, Putin presto in Arabia Saudita ed Emirati. LIVE - Buzznews

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *