India e Russia valutano il comportamento dei talebani prima di qualsiasi mossa per riconoscerli | Ultime notizie dall’India

La Russia e l’India hanno deciso di consultarsi sulle azioni dei talebani in Afghanistan e valutare qualsiasi cambiamento evidente nel potere dei musulmani sunniti pashtun da quando sono saliti al potere nel 1996 prima di decidere di riconoscere i nuovi emirati dell’Afghanistan.

I due paesi hanno anche deciso di formare squadre congiunte composte da funzionari del Ministero degli affari esteri e della sicurezza nazionale in ciascun paese per condurre una valutazione dettagliata della situazione afgana in modo che il futuro corso d’azione con il governo islamico dei talebani sia determinato sia dall’India che Russia.

Queste decisioni cruciali sono state prese dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha convocato il primo ministro Narendra Modi martedì e ha avuto una conversazione telefonica dettagliata sulla situazione in Afghanistan e il suo impatto sull’Asia meridionale e centrale in vista del vertice del G7. Questo è stato il primo appello del presidente Putin a un leader mondiale dopo aver discusso della situazione afghana con i leader delle repubbliche dell’Asia centrale, profondamente preoccupati per l’impatto dell’ascesa di una forza terroristica islamica a Kabul. La conversazione è stata calorosa ed entrambi i leader sembravano sulla stessa pagina sull’Afghanistan.

L’invito del cancelliere tedesco Angela Merkel sia al primo ministro Modi che al presidente russo Putin è stato una chiamata d’addio del leader tedesco, ed è stato fatto prima che i talebani prendessero il controllo di Kabul con le truppe statunitensi quasi fuori dall’Afghanistan.

Mentre il consigliere per la sicurezza nazionale della Russia, il generale Nikolai Patrushev, era in contatto con il suo omologo statunitense Jake Sullivan questa settimana, la discussione era di natura tattica in quanto Mosca ha prestato una mano alle forze statunitensi che cercavano di evacuare i civili da Kabul. Una conversazione simile ha avuto luogo tra il ministro della Difesa russo e il suo omologo britannico.

READ  Le forze della Resistenza nella provincia afgana del Panjshir respingono le affermazioni dei talebani sui progressi: rapporto

Durante la conversazione tra i due leader, il primo ministro Narendra Modi ha detto al presidente Putin che l’India è preoccupata per l’estremismo islamico nella regione e per come i gruppi terroristici talebani in Pakistan possono utilizzare l’evolversi della situazione per diffondere il terrorismo. Resta inteso che il presidente Putin ha concordato con la valutazione del primo ministro Modi ed ha espresso la sua preoccupazione per l’estremismo nelle repubbliche dell’Asia centrale.

Il presidente Putin ha chiarito che la Russia sta ancora valutando se ci sia qualche cambiamento nella metodologia dei talebani rispetto al passato prima di prendere provvedimenti per riconoscere il regime islamico. Ha detto che la Russia si sarebbe consultata con l’India prima di prendere qualsiasi decisione del genere, e quindi è stato chiesto alle squadre congiunte di sicurezza nazionale e di intelligence dei due paesi di fare questa valutazione. Nel periodo 1996-2001, i talebani hanno attuato il Regno del terrore contro le minoranze e le donne. Quindi, i talebani hanno inseguito i loro oppositori politici castrando l’ex presidente afghano Mohammad Najibullah, un pashtun Ahmadzai, e giustiziandolo pubblicamente da un palo del semaforo il 26 settembre 1996.

Mentre l’India sta discutendo con gli Stati Uniti, la leadership dell’UE e le Nazioni Unite sullo sviluppo dell’Afghanistan, bisogna ricordare il ruolo che Russia e India hanno svolto nel rafforzare l’Alleanza del Nord anti-talebana negli anni ’90 insieme all’Iran. I tre paesi hanno un legittimo interesse in Afghanistan come vicini e comprendono il ruolo infido del Pakistan nei talebani 2.0.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Gli SF Giants vincono gara 81, Brandon Belt stabilisce il record della carriera con il 19° Homer
Next Post Psychonauts 2: come sbloccare la modalità foto