In mezzo all’aumento di Omicron Surge, Joe Biden afferma che gli Stati Uniti sono pronti

Covid negli Stati Uniti: Joe Biden ha annunciato ufficialmente nuove misure per contrastare la diffusione del Covid.

Washington:

Martedì il presidente Joe Biden ha detto agli americani preoccupati per la rapida diffusione del coronavirus Omicron che il paese era “preparato” a combatterlo, poiché Israele – che ha aperto la strada all’uso di booster del vaccino contro il Covid – ha annunciato il quarto colpo per gli over 60 e gli operatori sanitari .

Omicron, ora in dozzine di paesi, sembra essere più contagioso dei precedenti ceppi di coronavirus, nonostante le prime indicazioni che non provoca una forma più grave di Covid-19 rispetto alla variante delta.

Un lampo in tutto il mondo ha spinto alcuni governi a reintrodurre le restrizioni prima delle vacanze, a sperare che il peggio della pandemia sia passato o a rivalutare i loro piani per arginare la sua diffusione.

“Potremmo assistere a una nuova tempesta”, ha avvertito il direttore regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità, Hans Kluge.

In un discorso televisivo, Biden ha annunciato formalmente una serie di nuove misure per combattere l’ondata invernale, tra cui l’addebito di mezzo miliardo di test a domicilio, ma ha negato l’incapacità della sua amministrazione di prepararsi adeguatamente per una nuova ondata di casi.

“Dovremmo essere tutti preoccupati per Omicron ma niente panico”, ha detto dalla Casa Bianca.

“Questo non è marzo 2020”, ha aggiunto. “Duecento milioni di persone sono state completamente vaccinate. Siamo pronti, ne sappiamo di più. Dobbiamo solo rimanere concentrati”.

Il segretario di Stato Anthony Blinken ha affermato che gli Stati Uniti forniranno anche 580 milioni di dollari in ulteriore assistenza alle organizzazioni internazionali per combattere il COVID di fronte al crescente numero di casi di Omicron.

READ  Il Pakistan consente all'India di inviare grano in Afghanistan mentre la carestia peggiora | notizie dal mondo

Omicron ha rappresentato il 73,2 percento dei nuovi casi negli Stati Uniti nell’ultima settimana terminata sabato, secondo gli ultimi dati ufficiali.

La Danimarca ha detto martedì di essere diventata la razza dominante lì.

In Israele, il primo ministro israeliano Naftali Bennett ha affermato che i cittadini di età superiore ai 60 anni e le squadre mediche potrebbero beneficiare di un quarto vaccino contro il Covid, sulla base della raccomandazione di un gruppo di esperti.

Israele è stato il primo Paese a rendere ampiamente disponibili le terze dosi, una decisione ritenuta non necessaria da alcuni esperti all’epoca ma successivamente giustificata.

“Il mondo seguirà le nostre orme”, ha twittato Bennett.

Tra le preoccupazioni che i vaccini potrebbero non essere efficaci contro la variante altamente mutata, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha affermato che è troppo presto per dire se le aziende farmaceutiche debbano sviluppare un vaccino specifico per Omicron.

Biden ha sottolineato che la campagna di vaccinazione degli Stati Uniti aiuterebbe a prevenire casi gravi tra il 62% della popolazione che ora è completamente vaccinata, mentre rimprovera i non vaccinati per non aver fatto il loro “dovere patriottico”.

“Poco giorni fa, l’ex presidente Trump ha annunciato che avrebbe ricevuto un’iniezione di richiamo”, ha detto Biden, descrivendo il gesto come “probabilmente una delle poche cose su cui io e lui siamo d’accordo”.

“Festeggia dopo”

Con le preoccupazioni di O’Micron che sono venute alla luce questa vacanza di fine anno, Israele è diventato l’ultimo paese a reimporre rigide restrizioni di viaggio.

I legislatori hanno vietato a cittadini e residenti di viaggiare negli Stati Uniti, aggiungendolo a un elenco di oltre 50 paesi che sono stati annunciati vietati.

READ  Il presidente Tsai Ing-wen ha detto che Taiwan non soccomberà alle pressioni della Cina

Questo arriva dopo che il capo dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha chiesto ai paesi di raddoppiare gli sforzi per aiutare a porre fine alla pandemia, chiedendo che gli eventi di Capodanno vengano cancellati perché era meglio “festeggiare più tardi che festeggiare ora e piangere dopo”. .”

Kluge, il direttore regionale dell’OMS per l’Europa, ha lanciato un cupo avvertimento.

“Entro poche settimane, Omicron dominerà più paesi della regione, spingendo al limite i sistemi sanitari già diffusi. Omicron diventerà probabilmente l’alternativa dominante nella nostra regione”, ha affermato Kluge.

Parigi ha già annullato le celebrazioni di Capodanno, la Germania ha imposto un limite di 10 persone a feste private, discoteche chiuse e vietato agli spettatori di eventi importanti, comprese le partite di calcio.

“Questo non è il momento per feste e serate rilassate con molte persone”, ha detto martedì il cancelliere Olaf Schultz.

Il primo ministro Sanna Marin ha affermato che i bar in Finlandia chiuderanno alle 21:00 la vigilia di Natale come parte delle nuove restrizioni progettate per combattere i livelli record di infezione da COVID-19.

Anche la regione spagnola della Catalogna sta valutando misure rigorose, mentre il Marocco ha annunciato un divieto totale dei festeggiamenti di Capodanno. I Paesi Bassi hanno già imposto il lockdown natalizio.

Ma nel mondo dello sport, mentre alcuni campionati hanno dovuto rinviare le partite a causa dello scoppio del virus Covid, altri si sono mossi a pieno regime.

Il capo del calcio africano Patrice Motsebe ha confermato martedì che la Coppa d’Africa continuerà come previsto in Camerun il mese prossimo e la NBA afferma che non ha intenzione di interrompere la sua stagione.

READ  Il capo economista del FMI Gita Gopinath lascerà il FMI a gennaio

Gli scienziati stanno correndo per saperne di più sul ceppo Omicron, scoperto per la prima volta il mese scorso in Sud Africa, dove sono state segnalate infezioni in tutto il mondo tra persone completamente vaccinate.

Martedì, l’Organizzazione mondiale della sanità ha approvato un altro vaccino contro il coronavirus della società statunitense Novavax.

Lunedì l’Unione Europea ha autorizzato l’iniezione, la quinta nel blocco dopo i vaccini di Pfizer-BioNTech, Moderna, AstraZeneca e Johnson & Johnson.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La guardia costiera italiana sequestra 170 tonnellate di pesce prima di Natale
Next Post Il telescopio spaziale James Webb deve essere tenuto molto freddo. Entra nella visiera parasole: NPR