Il vaccino Sputnik V Covid-19 fabbricato in India potrebbe essere disponibile da settembre: Dr Reddy’ | Ultime notizie dall’India

I laboratori del Dr. Reddy hanno detto all’ANI lunedì che i vaccini Sputnik V contro la malattia da coronavirus (Covid-19) prodotti localmente dovrebbero essere disponibili in India nei mesi di settembre o ottobre.

“Abbiamo ricevuto 31,5 dosi del componente 1 e 4,5 dosi del componente 2 del vaccino Sputnik V in India. Stiamo lavorando a stretto contatto con il Fondo per gli investimenti diretti russi (RDIF) per aumentare le forniture. Stiamo anche lavorando a stretto contatto con i nostri partner in India per la prontezza di produzione”, ANI ha citato una dichiarazione rilasciata dalla società.

La società ha inoltre affermato che il lancio del vaccino russo ha visto “un’espansione e una diffusione commerciale graduale e costante” in tutta l’India dalla sua sperimentazione a maggio e ora si è diffusa in circa 80 città indiane.

“Abbiamo collaborato con i principali ospedali in tutto il paese e costruito la nostra infrastruttura per la catena del freddo in oltre 300 siti perché il vaccino richiede una temperatura di meno 18 gradi Celsius”, ha aggiunto la dichiarazione.

In particolare, l’RDIF ha affermato sabato che la produzione di vaccini Sputnik V Covid-19 in India dovrebbe iniziare “completamente” a settembre.

“RDIF si aspetta che l’India diventi un importante hub per la produzione di Sputnik V”, si legge in una dichiarazione del Russian Sovereign Wealth Fund.

Nella dichiarazione, RDIF ha affermato che il più grande produttore di vaccini al mondo con sede a Pune, il Serum Institute of India (SII) è tra le diverse aziende farmaceutiche con cui ha collaborato per produrre Sputnik V in India.

In particolare, il SII produrrà più di 300 milioni di dosi del vaccino russo all’anno, a partire da quest’anno. D’altra parte, RDIF ha collaborato con i Dr Reddy Laboratories per commercializzare i primi 250 milioni di dosi di Sputnik V in India.

READ  "Che spreco": il video di 15 grattacieli demoliti contemporaneamente in Cina è sbalorditivo online

Il vaccino è un vaccino a due dosi, ma a differenza di altri vaccini contro il coronavirus a due dosi, entrambi i vaccini Sputnik V non sono identici. È stato riscontrato che è efficace al 91,6% contro il Covid-19, come osservato negli studi clinici di fase 3.

Il lancio del vaccino russo è iniziato inizialmente a Hyderabad il 14 maggio e da allora ha raggiunto molte delle principali città dell’India come Bengaluru, Delhi – NCR, Chennai, Pune, Kolkata, Mumbai, Indore, Bhopal, Nagpur, Patna, Lucknow , Guwahati, Bhubaneswar e Jaipur, tra gli altri.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Andrew Heaney concede quattro fuoricampo a intervalli di sei battitori nel debutto degli Yankees
Next Post Red Dead Redemption 2 ha venduto oltre 38 milioni di copie