Il supporto Picture-in-picture è ora disponibile per i dispositivi iOS e iPadOS

YouTube sta finalmente implementando il supporto Picture-in-picture (PiP) per l’app YouTube su iOS e iPadOS, consentendo agli utenti di visualizzare i video in una finestra mobile mentre utilizzano altre app.

Sebbene Picture-in-Picture sia disponibile come funzionalità su iOS e iPadOS sin dal lancio di iOS 14 e sia stata abilitata in app come Netflix, Disney+ e Apple TV, la funzione non è mai stata implementata su YouTube.

Google ha annunciato il lancio lunedìl’11 luglio, e secondo Mountain View, California, la funzione sarà ampiamente distribuita nei “prossimi giorni”.

Gli utenti non Premium negli Stati Uniti potranno accedere a PiP per contenuti non musicali, mentre i membri Premium a livello globale avranno accesso a PiP, indipendentemente dal contenuto (contenuto musicale e non musicale). In Canada, PiP non è disponibile per gli utenti iOS o iPadOS non privilegiati, quindi spendi almeno $ 11,99 al mese Sarà necessario utilizzare la funzione.

Se non hai PiP in esecuzione, se esci da YouTube durante la riproduzione di un video, verrà riprodotto in background. Per attivare la funzione, vai all’app YouTube sul tuo dispositivo iOS o iPadOS > Impostazioni > Generali e attiva Picture-in-Picture.

Ciò arriva dopo che Google ha testato la funzione con gli abbonati Premium la scorsa estate. Il periodo di prova è terminato nell’aprile di quest’anno.

credito immagine: Il Google

fonte: Il Google

READ  È stato annunciato il sequel "Oxenfree" di Nintendo Switch, che uscirà entro la fine dell'anno
Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Spiegazione: Perché Gotabaya Rajapaksa ha scelto di fuggire alle Maldive?
Next Post Anteprima Euro femminile: Francia vs Belgio, Italia vs Islanda | notizie di calcio