Il Regno Unito estende l’invito alla riunione dei ministri degli esteri del G7 in India | Notizie sull’India

Londra: l’India è tra i paesi ospitanti invitati a partecipare a parti della riunione dei ministri degli esteri e dello sviluppo del G7 che sarà ospitata dal Regno Unito il mese prossimo, ha detto martedì il FCDO (Foreign, Commonwealth and Development).
L’incontro di Londra sarà il primo vertice di persona dei ministri degli esteri del Gruppo dei Sette paesi – Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Stati Uniti e Regno Unito, oltre a Unione europea (Unione Europea) Si terrà in quella che è stata definita la modalità Covid-secure tra il 3 e il 5 maggio.
È probabile che anche il ministro degli Affari esteri, S. Jaishankar, parteciperà a parti del vertice, con l’India che si unirà ai paesi ospitanti dal vertice. Oceano Indiano e Pacifico La zona.
“Il ministro degli Esteri ha anche esteso un invito a India, Australia, Repubblica di Corea, Sud Africa, presidente e segretario generale dell’Associazione delle nazioni del sud-est asiatico (Asean).ASEAN), Per partecipare come ospiti alla riunione dei ministri degli esteri e dello sviluppo del G7 di quest’anno.
“La loro presenza porterà un’esperienza e una rappresentanza geografica più ampie e dimostrerà l’importanza degli oceani Indiano e Pacifico”, osserva il rapporto.
Il ministro degli Esteri britannico Dominic Raab ha confermato i piani dell’incontro a Parlamento Martedì, per sottolineare che l’evento sarà un’opportunità per le più grandi democrazie del mondo di riunirsi.
“La riunione dei ministri degli esteri e dello sviluppo del G7 il mese prossimo è un’opportunità per mostrare come le più grandi democrazie del mondo stanno lavorando insieme per garantire un accesso equo ai vaccini, costruire meglio contro la pandemia, sostenere le ragazze nei paesi più poveri per ottenere un’istruzione di qualità e il accordo “, ha detto Raab,” un’azione ambiziosa per affrontare il cambiamento climatico “, ha detto Raab.
L’ultima riunione dei ministri degli esteri del Gruppo dei Sette dei più grandi paesi industrializzati si è tenuta nell’aprile 2019 a Dinar e Saint-Malo, in Francia. Per il primo incontro di persona in più di due anni, la FCDO ha affermato che gli organizzatori metteranno in atto rigorose misure di protezione Covid, inclusi controlli giornalieri per garantire la salute e il benessere di tutti i dipendenti, i partecipanti e il pubblico.
Si applicheranno tutte le linee guida locali di distanziamento sociale, ponendo restrizioni ai grandi raduni nell’ambito della roadmap di allentamento del blocco del Regno Unito.
Il Dipartimento di Stato ha affermato che l’incontro rappresenta un’opportunità fondamentale per rivitalizzare la diplomazia personale e discuterà la creazione di un approccio comune tra le principali democrazie del mondo sull’accesso equo ai vaccini, l’accordo sugli obiettivi globali di istruzione delle ragazze, obiettivi difficili sul finanziamento del clima e nuove misure. Per prevenire la carestia e l’insicurezza alimentare.
Questo fa parte della presidenza del G7 del Regno Unito quest’anno, con il primo ministro Boris Johnson che ospiterà il vertice del G7 nella regione costiera della Cornovaglia tra l’11 e il 13 giugno. primo ministro Narendra Modi È tra i capi di governo invitati a partecipare.
READ  Dopo che un uomo sikh è stato assassinato, i membri della comunità iniziano a lasciare KPK: Report | notizie dal mondo
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Netflix manca gli obiettivi per gli abbonati del primo trimestre, incolpa i problemi di Govt-19, ma batte le previsioni finanziarie
Next Post Le vendite di smartphone aumentano con l’aumento delle promozioni dei consumatori: sondaggio