Il regista di Flash dà una sbirciatina al costume di Batman di Michael Keaton

Avviso spoiler!

Andres Muschietti, regista del prossimo film “The Flash”, è impazzito venerdì con un’anteprima del ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman.

Il manager del DC Extended Universe è andato sul suo Instagram per condividere un file Nuova immagine Abito classico di Batman di Keaton. L’immagine, che fa seguito a pochi altri che Muschietti ha preso in giro per il film, mostra l’iconico simbolo del petto di Batman nero e giallo con alcune gocce di sangue su di esso.

Muschietti era timido riguardo ai dettagli e non ha offerto alcun commento, portando molti dei suoi follower e fan del franchise a prenderlo in considerazione.

Michael Keaton torna nei panni di Batman in “Flash”

Michael Keaton sul set di “Batman”.
(Sunset Boulevard / Corbis via Getty Images)

“Audace e audace…” Un utente di Instagram ha interagito.

Un altro ha detto con diversi emoji sbalorditi: “Sono così eccitato per questo film, non ne hai idea! Il 2022 non può arrivare abbastanza velocemente”.

Un altro ha detto: “Ora ci stai solo prendendo in giro”.

Uno di loro ha risposto: “È così che entri”.

La partecipazione di Keaton a Muschietti diretto da Film di supereroi DC Comics È stato confermato dalla sua agenzia di talenti, ICM Partners, ad aprile.

Muschietti ha confermato che la produzione è iniziata a Londra il Condividi su Instagram in Aprile. Keaton ha interpretato per la prima volta il Caped Crusader nel film di Tim Burton del 1989 “Batman”, e poi di nuovo nel film del 1992 “Batman Returns”.

Michael Keaton in trattative per tornare nei panni di Batman in ‘Flash’: Report

READ  La star di "American Pickers" Mike Wolfe esce con Leticia Cline dopo il divorzio

Ezra Miller riprenderà il suo ruolo di Barry Allen/The Flash. I fan gli sono stati presentati in “Justice League” nel 2017. Sasha Calle, famosa in “The Young and the Restless”, interpreterà il ruolo di Supergirl.

A dicembre, Keaton, 69 anni, ha lasciato i fan preoccupati dopo averlo detto Limite Era preoccupato per la sicurezza del COVID-19 e ha detto che potrebbe non fare il film.

“Ad essere onesti con te”, ha detto Keaton all’epoca, “sai cosa mi preoccupa di più di tutte queste cose? È COVID”. “Sono più preoccupato. Osservo la situazione COVID nel Regno Unito più di ogni altra cosa. Questo determinerà tutto, motivo per cui vivo fuori città qui su 17 acri, e sto lontano da tutti, perché il tema del COVID mi ha fatto davvero preoccupare. Quindi, questa è la prima cosa per me in tutti i progetti. Lo guardo e vado, questa cosa mi ucciderà, letteralmente? Sai, se non lo fa, stiamo parlando. “

Clicca qui per iscriverti alla nostra newsletter di intrattenimento

A The Wrap, “The Flash” introdurrà i fan all'”idea del multiverso, uno dei concetti fondamentali alla base della DC Comics” e consentirà “a più versioni diverse degli stessi personaggi di esistere contemporaneamente e, a volte, interagire.”

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

La versione di Batman di Keaton non influenzerà il film di Matt ReevesBatman, “Campionato Robert Patterson, che è anche girato nel Regno Unito

L’uscita di “The Flash” è prevista per il 4 novembre 2022.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Un micidiale fungo del caffè di 70 anni è stato riportato in vita dagli scienziati: ecco perché
Next Post Leader mondiali e giganti della tecnologia stanno appesantendo lo storico accordo fiscale del G7