Il Real sconfigge l’Eintracht e conquista la quinta vittoria in Supercoppa Europea, pari a record | calcio

Helsinki: i campioni di Champions League del Real Madrid hanno battuto l’Eintracht Frankfurt 2-0 mercoledì vincendo la Supercoppa Europea per la quinta volta e iniziando la loro stagione con la coppa.

Il gol del primo tempo di David Alaba e un altro gol di Karim Benzema al 65′ lo hanno portato al secondo posto nella lista dei marcatori della storia del Real Madrid con 324 gol, per concludere il titolo per gli spagnoli.

L’Eintracht, vincitore dell’Europa League, ha offerto una certa resistenza nel primo tempo e ha avuto possibilità di segnare, ma alla fine gli spagnoli lo hanno superato.

La vittoria significa anche che Carlo Ancelotti del Real Madrid è diventato il primo allenatore ad alzare il trofeo quattro volte.

“L’Eintracht era molto chiuso e abbiamo avuto difficoltà a trovare il nostro ritmo, ma all’epoca l’abbiamo fatto bene”, ha detto l’allenatore del Real Madrid.

“E’ difficile all’inizio della stagione dare il meglio di sé, ma ora abbiamo vinto per iniziare bene la stagione”.

L’italiano, scelto dalla stessa formazione titolare che ha iniziato a vincere la Champions League a Parigi a maggio, si è guadagnato un omaggio speciale al capitano Benzema, capocannoniere della scorsa Champions League.

“È un giocatore molto importante e un capitano della squadra”, ha detto. “Se siamo stati qui soprattutto per i suoi meriti, ha segnato molti gol, ha concluso bene la stagione, ha segnato un gol oggi e ora prenderà il Pallone d’Oro”, ha detto Ancelotti.

L’Eintracht ha lottato contro l’assenza del regista Philippe Kostik, che è andato vicino al passaggio alla Juventus, ma è apparso più disciplinato della sua sconfitta per 6-1 contro il Bayern Monaco la scorsa settimana nella partita di apertura della stagione della Bundesliga.

READ  Azadea.com Emirati Arabi Uniti annuncia la sua partnership online con Kiko Milano

Hanno anche colto la prima occasione nella partita quando Daichi Kamada ha rotto la palla, ma non è stato in grado di sconfiggere il portiere del Real Thibaut Courtois con un rasoterra al 14 ‘.

Il Real risponde tre minuti dopo, ma Tota salva sulla linea di porta un tiro di Vinicius Junior. Il portiere dell’Eintracht Kevin Trapp ha fatto bene ancora una volta il tiro di Vinicius Junior.

Ma al 37′ il portiere sbaglia un cross ed è fuori posizione quando Casemiro colpisce di testa Alaba e sfrutta l’austriaco da distanza ravvicinata per portarsi in vantaggio.

Il Real mantiene il controllo dopo l’intervallo, dovendo parare un altro bene di Trapp al 55′, e respingendo un tiro obliquo di Vinicius Junior prima che Casemiro colpisse la traversa con un tiro dal limite dell’area due minuti dopo.

La pressione ha finalmente dato i suoi frutti quando Vinicius Junior si è unito a Benzema – la coppia ha segnato un totale di 111 gol per il club la scorsa stagione – e l’attaccante francese si è preso del tempo per distruggere le speranze rimaste dell’Eintracht per il primo titolo di Supercoppa in assoluto.

La vittoria ha portato al pareggio con Milan e Barcellona che hanno vinto anche la Supercoppa cinque volte.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Kim Jong-un ‘gravemente malato’ in Corea del Nord, dice sua sorella, Covid Surg
Next Post Covid: il Covid-19 può aumentare il rischio di infarto nell’anno successivo all’infezione