Il raro ricevente di trapianto di polmone afferma che il COVID-19 ha distrutto gli organi

  • Un uomo della Georgia ha dovuto subire un doppio trapianto di polmone dopo aver contratto il COVID-19 ad aprile.
  • Blake Bargatze non aveva problemi di salute di base, ma non è stato vaccinato prima di ammalarsi.
  • Il 25enne ha detto a Insider che il virus ha reso i suoi polmoni “come pezzi di gomma da masticare”.

Un uomo di 25 anni ha dovuto ottenere un doppio trapianto di polmone Dopo aver contratto il COVID-19 ad aprile, ha detto, il virus ha fatto sembrare che i suoi polmoni stessero “masticando pezzi di gomma”.

Blake Bargatze dalla Georgia, che era Non ci sono problemi di salute di fondoÈ stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’inizio di quest’anno dopo essersi gravemente ammalato a causa del coronavirus.

Durante il suo soggiorno, le sue condizioni sono peggiorate e i medici gli hanno ordinato di rimanere in vita, aveva bisogno di un nuovo set di polmoni. A giugno ha subito un trapianto di polmone.

Il 25enne ha detto a Insider di essere rimasto scioccato dalla rapidità con cui il COVID-19 ha attaccato il suo corpo.

“Ho appena mangiato i miei polmoni”, ha detto. “Sembravano pezzi di gomma da masticare quando li hanno tirati fuori. Erano pieni di buchi. Sono stato abbastanza fortunato da non avere più fallimenti d’organo”.

Bargatze è tra le poche persone che hanno ricevuto con successo un doppio trapianto di polmone a causa del coronavirus, che finora ha ucciso più di 687.000 americani, Secondo un tracker della Johns Hopkins University.

Si ritiene che abbia contratto il virus durante un concerto in Florida a marzo, e ora si pente di aver partecipato. Sebbene indossasse una maschera, al momento non era vaccinato.

READ  I ricercatori rilevano per la prima volta impulsi luce-acustici in materiali 2D

Ciò è in parte dovuto al fatto che non era ancora idoneo per essere vaccinato, ma anche perché voleva aspettare ed era preoccupato per gli effetti collaterali, secondo sua madre.

ho detto WXIA: “Voleva aspettare che finisse per 10 anni o giù di lì, una specie di cosa che molti residenti vogliono stare fuori più a lungo”.

Ma ora il venticinquenne sta esortando gli altri a farsi vaccinare.

“Sto cercando di rendere le persone più consapevoli di ciò che può realisticamente accadere con questo virus”, ha detto a Insider. “Non vale la pena rischiare”.

Ha anche detto che molte persone sono ancora “sconsiderate” anche come Variante delta altamente contagiosa Continua a causare un aumento dei ricoveri ospedalieri, soprattutto tra coloro che non sono stati vaccinati.

Ma la vita è alla ricerca del 25enne, che spera possa presto tornare ai suoi hobby preferiti, tra cui pescare e giocare a biliardo con i suoi amici. Dovrebbe tornare al lavoro questa settimana, il che, secondo lui, è un “grande traguardo” per lui.

Nonostante prenda ancora 50 pillole al giorno, Bargate è felice di essere tornato a camminare ed è “grato di essere vivo”. Da allora, è stato anche vaccinato contro il COVID-19.

Pagina GoFundMe Da allora è stato istituito per aiutare la famiglia Bargatze a pagare le spese per le cure.

ScaricaQualcosa si sta caricando.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La Juventus considera intoccabile Federico Chiesa nonostante gli interessi provenienti da tutta Europa
Next Post Il principe Carlo ostracizzato come candidato per un potenziale tour reale negli Stati Uniti – “Non chiamerai” | Reale | Notizia