Il Primo Ministro Modi presenterà l’agenda dell’azione per il clima dell’India alla COP26

Il primo ministro Modi è atterrato a Glasgow domenica sera. (un file)

Glasgow:

Il primo ministro Narendra Modi sarà Presentazione della posizione ufficiale sull’agenda dell’azione per il clima dell’India Lunedì ha presentato le migliori pratiche e i risultati nel settore al vertice COP26 di Glasgow.

Durante il segmento ad alto livello del Vertice dei leader mondiali, il Primo Ministro dovrebbe rilasciare una dichiarazione nazionale insieme ad altri leader mondiali, la dichiarazione dell’India seguirà quella del Primo Ministro polacco Matewis Morawiecki, con il Primo Ministro australiano Scott Morrison e il Pakistan. Sarà seguito dal primo ministro Imran Khan.

Lo ha detto il premier Modi su Twitter poco dopo il suo arrivo a Glasgow dal vertice del G20 a Roma domenica sera.

Il primo ministro Modi è stato salutato sulle note della cornamusa scozzese al suo arrivo nel suo hotel di Glasgow, dove è stato accolto da un folto gruppo di rappresentanti della diaspora indiana con canti di “bharat mata ki gai”.

Circa 45 rappresentanti della diaspora indiana di Glasgow ed Edimburgo, tra cui medici, accademici e uomini d’affari di spicco, sono in programma per incontrarsi e salutarsi lunedì mattina.

Incontrerà anche il vincitore indiano del Prince William Earthshot Award, il fondatore della società di riciclaggio con sede a Delhi Takachar, Vidyut Mohan e il quattordicenne finalista del Tamil Nadu Venesha Umashankar, inventore del carrello a energia solare.

READ  Colloqui del G20: la Cina adotta un approccio duro al terrorismo nell'Afghanistan dei talebani | notizie dal mondo

Si procederà quindi alla cerimonia di apertura della prima giornata del World Leaders Summit della 26° Conferenza delle Parti (COP26) della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (UNFCCC), che si terrà presso lo Scottish Event (SEC) campus di Glasgow.

L’incontro bilaterale del primo ministro Modi con il suo omologo britannico Boris Johnson dovrebbe aver luogo poco dopo la cerimonia di apertura di lunedì, che includerà spettacoli culturali e un discorso di Johnson.

Johnson ha affermato che il vertice sarebbe “un momento di verità per il mondo” e ha esortato i leader mondiali a sfruttarlo al meglio.

“La domanda che tutti si pongono è se cogliere questo momento o lasciarlo scivolare via”, ha detto prima della conferenza di due settimane.

Secondo fonti ufficiali, i colloqui Johnson-Modi dovrebbero essere molto brevi e si concentreranno sulla partnership climatica Regno Unito-India, nonché sulla valutazione della tabella di marcia 2030 per una più forte partnership strategica Regno Unito-India, firmata dai due leader. Durante un vertice virtuale nel maggio di quest’anno.

Il primo ministro Modi dovrebbe ripetere il suo invito a Johnson a visitare l’India.

“I due governi rimangono impegnati ad attuare la tabella di marcia, entro i tempi stabiliti. Di conseguenza, non vediamo l’ora di avviare i negoziati nel novembre 2021 per firmare un accordo interinale nel marzo 2022 e, infine, un accordo globale, se tutto va secondo il programma, entro novembre 2022”, ha detto. L’Alto Commissario dell’India nel Regno Unito, Gayatri Issar Kumar, prima dei colloqui del Primo Ministro.

Questo sarà il primo incontro di persona tra il Primo Ministro Modi e Johnson dopo la visita di quest’ultimo in India, annullata due volte all’inizio di quest’anno, a causa della pandemia di COVID-19.

READ  Il Pakistan in acque agitate: The Tribune India

L’incontro bilaterale sarà seguito da un evento a livello di leader della COP26 intitolato Action and Solidarity: The Defining Decade, in cui il Regno Unito ha esteso un invito speciale a Modi per tenere un discorso sul tema dell’adattamento.

In una dichiarazione prima dell’incontro, il Primo Ministro Modi ha dichiarato: “L’India è tra i primi paesi al mondo in termini di energia rinnovabile installata, energia eolica e solare. A WLS, condividerò l’eccellente record dell’India nell’azione per il clima e i nostri risultati. ” la cima.

“Evidenzierò anche la necessità di affrontare in modo completo le questioni relative ai cambiamenti climatici, compresa l’equa distribuzione dello spazio del carbonio, il sostegno alle misure di mitigazione, adattamento e costruzione della resilienza, la mobilitazione dei finanziamenti, il trasferimento di tecnologia e l’importanza di stili di vita sostenibili per il verde e crescita inclusiva”, ha affermato. .

Lunedì, alla fine della prima giornata del World Leaders Summit, il Primo Ministro Modi si unirà a più di 120 capi di governo e capi di stato per uno speciale ricevimento VIP presso la Kelvingrove Art Gallery and Museum, una delle attrazioni turistiche più famose della Scozia. .

Al ricevimento parteciperanno anche membri della famiglia reale, tra cui il principe Carlo e sua moglie Camilla, il principe William e sua moglie Kate Middleton. La regina Elisabetta II avrebbe dovuto partecipare al ricevimento privato, ma si è ritirata la scorsa settimana dopo aver ricevuto il consiglio medico di non viaggiare.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Kenny Chesney sale sul palco del Gillette Stadium per due notti ad agosto
Next Post I data center cloud potrebbero presto avere più dipendenti bot