Il presidente francese Emmanuel Macron chiede di facilitare la fornitura di componenti del vaccino all’India e ad altri

Emmanuel Macron ha anche favorito una proposta di India e Sudafrica per raccogliere brevetti per un vaccino contro il Covid. (un file)

Nuova Delhi:

In vista del cruciale vertice del G7, il presidente francese Emmanuel Macron ha chiesto di facilitare la fornitura di materie prime per la produzione di vaccini contro il coronavirus all’India e ad altri paesi, affermando che questo passo era assolutamente necessario per accelerare l’industrializzazione per i propri interessi. Una condizione anche per aiutare la regione africana.

In una conferenza stampa a Parigi, Macron ha anche favorito una proposta di India e Sudafrica all’Organizzazione mondiale del commercio per revocare temporaneamente i brevetti per i vaccini COVID-19 e ha affermato che la Francia solleverà la questione al vertice del G7.

Ha affermato che Francia e Sudafrica proporranno al vertice del G7 che i paesi lavorino sulle esenzioni per i diritti di proprietà intellettuale, affermando che i brevetti non dovrebbero creare ostacoli nell’incrementare la produzione di vaccini.

I leader del Gruppo delle Sette nazioni di Francia, Germania, Giappone, Regno Unito, Stati Uniti, Italia e Canada terranno un vertice nella località britannica della Cornovaglia dall’11 al 13 giugno con l’obiettivo di esplorare modi per affrontare la pandemia di coronavirus.

Giovedì, il ministero degli Affari esteri ha dichiarato che il primo ministro Narendra Modi parteciperà attivamente alle sessioni di sensibilizzazione del vertice del 12-13 giugno.

In termini di facilitazione della fornitura di materie prime per vaccini, mantenere Macron aperto alle catene di fornitura dei componenti è stato fondamentale per aumentare la produzione di vaccini.

“Come sappiamo, ci sono stati divieti di esportazione da parte di molti dei paesi membri del G7 che hanno impedito la produzione in altri paesi… Faccio solo un esempio, l’India”, ha detto.

READ  Terremoto di magnitudo 6.9 colpisce il Messico, gli edifici ondeggiano nella capitale

“L’India, in particolare l’Indian Serum Institute, ha ostacolato la sua produzione a causa delle restrizioni all’esportazione dei componenti necessari per produrre questi vaccini da alcune economie del G7”, ha affermato il presidente francese.

“Queste restrizioni devono essere revocate in modo che l’India possa produrre di più per se stessa e in modo che possa rifornire molto rapidamente in particolare gli africani, che dipendono fortemente dalla sua produzione”, ha affermato.

L’ambasciata francese in India ha reso disponibili stralci della conferenza stampa di Macron.

Sulla questione della rinuncia al brevetto dei vaccini COVID-19, i paesi devono garantire che i diritti di proprietà intellettuale non siano mai un ostacolo all’accesso ai vaccini.

“Per me, questo principio deve governare il nostro lavoro. La proprietà intellettuale non deve impedire questi trasferimenti di tecnologia e la capacità di produrre”, ha detto Macron.

“Ecco perché abbiamo deciso di portare al tavolo dei negoziati con il Sudafrica in questo G7 una proposta che consenta anche di lavorare su una limitazione limitata nel tempo e nello spazio di questa proprietà intellettuale”, ha affermato.

Allo stesso tempo, ha rilevato la necessità di un’equa ricompensa per l’innovazione e il rispetto della proprietà intellettuale.

“È una proposta iniziale dell’India e del Sudafrica che abbiamo rielaborato e vogliamo ancora lavorare con l’Organizzazione mondiale della sanità, l’Organizzazione mondiale del commercio e i nostri partner. Ma spero che ciò consentirà specificamente un accordo durante questo G7, ” Egli ha detto.

(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata dalla troupe di NDTV ed è pubblicata da un feed sindacato.)

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Cubs 8, Cardinals 5: Stand – e cuori – sono pieni a Wrigley Field
Next Post Doki Doki Literature Club Plus sta già creando trame