Il premier italiano Mario Draghi parla della situazione dell’Ucraina, dei rapporti bilaterali con il russo Putin

Martedì il primo ministro italiano Mario Draghi ha avuto una conversazione telefonica con il presidente russo Vladimir Putin e i due leader hanno discusso degli ultimi sviluppi in Ucraina e delle relazioni bilaterali tra i due paesi. Draghi ha sottolineato la necessità di lavorare per l’attenuazione delle tensioni, adducendo le gravi conseguenze di un peggioramento della situazione in Ucraina.

I leader hanno anche condiviso l’impegno preso per trovare una soluzione a lungo termine alla situazione e ricostruire un clima di fiducia. Nel frattempo, il Cremlino ha anche affermato che il presidente russo, Vladimir Putin, ha sottolineato la volontà della Russia di mantenere stabili le forniture di gas naturale all’Italia durante una chiacchierata telefonica con il primo ministro italiano Mario Draghi.

Sono stati discussi diversi argomenti all’ordine del giorno

Durante la conversazione, secondo il Cremlino, è stata anche esplorata la costruzione di garanzie di sicurezza a lungo termine legalmente obbligatorie per la Federazione Russa. Vladimir Putin ha descritto gli importanti metodi della Russia al riguardo, sottolineando la necessità di aderire al principio fondamentale dell’indivisibilità della sicurezza, come affermato nei documenti dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE) firmati ai massimi livelli. Sono stati discussi diversi temi dell’agenda bilaterale, principalmente quelli relativi al commercio e alle relazioni economiche, oltre che all’energia.

Vladimir Putin ha espresso soddisfazione per la conclusione del suo recente incontro in videoconferenza con importanti imprese italiane e ha sottolineato la disponibilità della Russia a continuare a garantire una fornitura stabile di gas naturale russo all’Italia.

La scorsa settimana Putin ha dichiarato che la Russia considera l’Italia uno dei suoi partner economici più importanti. Ha inoltre affermato che l’Italia è al terzo posto tra gli Stati membri dell’Unione Europea in termini di fatturato con la Russia. Le imprese italiane hanno investito circa 5 miliardi di dollari nell’economia russa, mentre gli investimenti russi in Italia dovrebbero aggirarsi intorno ai 3 miliardi di dollari, secondo TASS. La piattaforma di investimento italo-russa, creata con la partecipazione del Russian Direct Investment Fund per finanziare importanti progetti congiunti ad alta intensità di capitale, sta ottenendo efficienze.

READ  I distributori di birra del Texas creano 14.813 posti di lavoro e un impatto economico di 5 miliardi di dollari

Anthony Blinken e Serghei Lavrov per impegnarsi in una conversazione

Inoltre, il segretario di Stato americano Anthony Blinken e il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov si impegneranno in una conversazione telefonica più tardi oggi, secondo Ansa. Il presidente Putin doveva anche avere una conversazione con il primo ministro britannico Boris Johnson, ma ciò non è avvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *