Il polare italiano Walter Monica Aldricetti attende il nuovo anno | Gli sport

A volte può essere difficile essere lontano da casa e non essere in grado di vedere la famiglia di persona.

Tuttavia, il nuovo arrivato di Husker Polar Walter Monica Aldricetti ha creato una seconda famiglia e una seconda casa a Lincoln, nel Nebraska. Ha detto che ha preso tutto con calma ed è entusiasta di vedere cosa sta arrivando.

“È dura, ma ne vale la pena”, ha detto Aldricetti. “Ho incontrato molte belle persone qui. I miei compagni di stanza, compagni di squadra e compagni di classe: mi fa sentire come se fossi a casa. Certo, posso sempre chiamare casa, chattare in video con la mia famiglia e gli amici. “

Nel 2020, Monica Aldricetti è arrivata in Nebraska da Milano, in Italia, come terza miglior realizzatore del box polare femminile. trackandfieldnews.com, Con la sua scatola migliore del liceo 13 piedi, 7 1/4 pollici (4,15 metri). Ha anche vinto il Campionato Italiano U20 Indoor 2020.

Quando si è arrivati ​​ad esso, l’interno dell’Aldricetti ha attirato l’attenzione degli Huskies, soprattutto perché era due pollici più corto dell’attuale cabinet personale di 13 piedi e 9 3/4 pollici (4,21 m) dell’attuale Andy Jacobs senior.

“Quando abbiamo sentito parlare per la prima volta di Monica, era discreta in termini di altezza”, ha detto il coach di Polar Vault DJ Pierce. “Ma, entro due mesi, era di 13 piedi e 7 1/4 pollici. Ha attirato la nostra attenzione perché iniziamo a essere molto eccitati quando qualcuno salta a quell’altezza. Quindi ho iniziato a chiedere un po ‘di più e mi sono molto entusiasta di controllarla tecnica e velocità. “

Aldrichetti è una delle quattro nuove arrivate nella squadra femminile di atletica leggera da fuori degli Stati Uniti. Aldricetti si è interessato a venire negli Stati Uniti dopo aver gareggiato al college con un amico in South Carolina un anno fa. Altricetti ha detto che è offerto da diverse scuole. Ha fatto la sua scelta Il sistema scolastico del Nebraska, le strutture, gli autobus ed è stato un grande progetto, anche se era a 17 ore di volo da casa.

“Per ogni atleta, andare al college e andare in un altro paese è sempre una sfida”, ha detto Pierce. “Ma per qualsiasi studente atleta, non importa da dove provenga, è una sfida adattarsi a diversi allenamenti e college. Grazie a COVID-19 hai la completa mancanza di un programma di formazione logica continua con cui iniziare. Ma Monica e il resto del team lo hanno capito e l’hanno gestito bene. “

L’epidemia di COVID-19 ha reso questa stagione molto eccitante per l’atletica leggera del Nebraska. L’ultima temperatura ha raggiunto livelli record e la nevicata ha raggiunto livelli record, con condizioni di allenamento incoerenti per la squadra.

“Il modo migliore per descrivere questa stagione finora è la carenza persistente”, ha detto Pierce. “Eventi sul campo, soprattutto in atletica leggera – abbiamo un approccio coerente e abbiamo molte interruzioni in quella linea. In molti casi, siamo stati costretti a saltare alcuni passaggi che normalmente avremmo fatto. La prossima cosa che sappiamo, siamo indietro di due settimane. “

Tuttavia, nonostante la mancanza di continuità dell’allenamento, gli eventi sul campo degli Huskers sono stati una delle aree più forti della squadra in questa stagione. A partire da ora, il Nebraska lo è classifica NOI. L’Associazione degli allenatori di atletica leggera e cross country si è classificata tra i primi 10 in sette eventi di salto, con il salto con l’asta femminile al 9 ° posto.

per adesso, Ultricetti è la miglior saltatrice con l’asta femminile del Nebraska in questa stagione. Ha anche istituito un nuovo caveau del record personale A 13 piedi, 9 1/4 pollici (4,20 metri), questa performance ha vinto il terzo titolo individuale della stagione. Ultricetti, Secondo tfrrs.org, Adesso Classificato 20 ° nella categoria I per il Women’s Polar Box, uno dei quattro nuovi arrivati ​​tra i primi 20.

Pierce è rimasto impressionato dalle prestazioni di Ultricetti finora in questa stagione, ma non vede l’ora che arrivi la fine della stagione indoor in modo da poter monitorare i suoi progressi atletici.

“La stagione indoor è, in alcuni casi, come fare alcuni test pratici”, ha detto Pierce. “Alla fine della stagione indoor, devi fare un passo indietro e capire cosa fare. Nello specifico, cosa fare per ogni atleta. Per me, ogni atleta ha diversi tipi di zuppa. Devi capire come molto sta succedendo. “

Mancano una settimana agli Indoor Big Ten Championships, seguiti dall’Inland Nation due settimane dopo. Ad oggi, Ultricetti è il primo ad essere collegato alla Big Ten classifica Per la casella polare femminile, ci sono solo due nuovi arrivati ​​nella top 10. Tuttavia, Ultricetti è pronto per acquisire maggiore esperienza in questo nuovo ambiente.

“È stata un’esperienza per me competere con gli anziani e quelli che non conoscevo”, ha detto Aldricetti. “Da casa, dall’Italia, è interessante essere in questo ambiente con nuove persone adesso, ma è per questo che mi piace”.

sports@dailynebraskan.com

READ  Consorzio franco-italiano Eurosam per lo sviluppo del sistema di difesa aerea SAMP / T

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Vodunit cattura una piccola isola italiana dopo dozzine di furti | Italia
Next Post La Federazione Italiana Taekwondo organizza il curriculum per gli studenti della Città del Vaticano