Il numero di casi di sifilide a Milwaukee è superiore del 300% rispetto a prima della pandemia

I funzionari sanitari statali avvertono di un aumento dei casi di sifilide: a Milwaukee, il numero di casi è del 300% superiore ai livelli pre-pandemia e il Dipartimento della salute di Milwaukee ha descritto l’aumento dei casi di sifilide come una tendenza allarmante che ha raggiunto livelli epidemici . La sifilide è una malattia trasmessa attraverso il contatto sessuale. Può causare gravi danni ad altri organi, compreso il cervello, è molto pericoloso per i bambini non ancora nati e la maggior parte dell’aumento dei casi di sifilide si verifica nelle donne in età fertile, secondo il Dipartimento dei servizi sanitari dello stato. La maggior parte dei casi sono stati pazienti neri, non ispanici, ha affermato il dott. Ryan Westergaard, capo ufficiale medico dello stato ed epidemiologo per le malattie infettive presso il DHS nel Wisconsin. Ha anche affermato che le donne di età superiore ai 29 anni hanno visto l’aumento maggiore. “Ci sono comunità a Milwaukee che soffrono di servizi medici scarsamente serviti, che non hanno accesso a trattamenti di screening e cure preventive come fanno molti altri residenti e il razzismo. Le disparità nelle malattie sessualmente trasmissibili sono uno dei problemi con cui ci occupiamo da molto tempo “, ha detto Westergaard. Socioeconomico, specialmente durante una pandemia, probabilmente porta ad un aumento dei comportamenti sessuali rischiosi. Re economicamente disperato. “Quando questi comportamenti rischiosi aumentano, le malattie sessualmente trasmissibili e l’HIV possono seguire”. Westergaard ha affermato di essere preoccupato che l’improvviso aumento della sifilide possa significare un picco dell’HIV lungo la strada. “Quando vediamo gruppi di sifilide siamo sempre preoccupati che vedremo anche gruppi di HIV perché vengono trasmessi allo stesso modo e vengono monitorati in modo simile in base allo stato socioeconomico e all’etnia”, ha detto Westergaard. Lo stato raccomanda di testare due volte le donne incinte, se vivono in una delle sei contee del Wisconsin con un numero elevato di casi, e quelle contee sono: Milwaukee, Waukesha, Racine, Brown, Dean e Winnebago. Fornitori di servizi sanitari per aumentare la loro cura preventiva e globale. “L’accesso alle cure mediche fa la differenza quando si tratta di prevenzione, screening di routine e istruzione su come praticare il sesso sicuro e l’accesso ai preservativi, tutti fattori importanti”, ha affermato Westergaard.

READ  Il bilancio delle vittime negli Stati Uniti da Covid-19 ha superato quello della pandemia di influenza del 1918

I funzionari sanitari statali hanno avvertito di un aumento dei casi di sifilide.

A Milwaukee, il numero di casi è del 300% superiore ai livelli pre-pandemia.

Il Dipartimento della Salute di Milwaukee ha descritto il forte aumento dei casi di sifilide come una tendenza allarmante che ha raggiunto livelli epidemici.

La sifilide è una malattia trasmessa attraverso il contatto sessuale. Può causare gravi danni ad altri organi, compreso il cervello, ed è molto pericoloso per i bambini non ancora nati.

Secondo il Dipartimento statale dei servizi sanitari, la maggior parte dell’aumento dei casi di sifilide si verifica nelle donne in età riproduttiva.

La maggior parte dei casi sono stati pazienti neri, non ispanici, ha affermato il dott. Ryan Westergaard, capo ufficiale medico dello stato ed epidemiologo per le malattie infettive presso il DHS nel Wisconsin. Ha anche affermato che le donne di età superiore ai 29 anni hanno visto l’aumento maggiore.

“Ci sono comunità a Milwaukee che mancano di servizi medici, non hanno accesso a trattamenti di screening e cure preventive come fanno molti altri residenti, e le disparità razziali nelle malattie sessualmente trasmissibili sono uno dei problemi con cui ci occupiamo da molto tempo”, Westergaard disse.

Westergaard ha affermato che le pressioni sociali ed economiche, specialmente durante la pandemia, potrebbero portare ad un aumento dei comportamenti sessuali a rischio.

“Sesso senza preservativo, sesso con partner anonimi, sesso che avviene per soldi o droghe sono comportamenti che le persone si impegnano quando sono economicamente infelici”, ha detto Westergaard. “Quando questi comportamenti rischiosi aumentano, le malattie sessualmente trasmissibili e l’HIV possono seguire”.

READ  Catalizzatori trovati per convertire l'anidride carbonica in carburante

Westergaard ha affermato di essere preoccupato che l’improvviso aumento della sifilide possa significare un picco dell’HIV lungo la strada.

“Quando vediamo gruppi di sifilide siamo sempre preoccupati che vedremo anche gruppi di HIV perché vengono trasmessi allo stesso modo e vengono monitorati in modo simile in base allo stato socioeconomico e all’etnia”, ha detto Westergaard.

Lo stato raccomanda che le donne incinte vengano testate due volte, se vivono in una delle sei contee del Wisconsin con un numero elevato di casi.

Quelle contee sono: Milwaukee, Waukesha, Racine, Brown, Dean e Winnebago.

I funzionari sanitari statali e locali stanno anche sollecitando gli operatori sanitari a intensificare l’assistenza preventiva e completa.

“L’accesso alle cure mediche fa la differenza quando si tratta di prevenzione, screening di routine e istruzione su come praticare il sesso sicuro e l’accesso ai preservativi, tutti fattori importanti”, ha affermato Westergaard.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Italia vs Galles: UEFA Euro 2020, live streaming, canale TV, come guardare online, notizie, quote, pronostici
Next Post All’interno della lettera esplosiva alla principessa Diana secondo cui Carlo stava tramando di ucciderla in un incidente d’auto per poter sposare una tata